4016 visitatori in 24 ore
 218 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno

lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín

pétalos aterciopelados
cambiando el perfume del aire

y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo.

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino

petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Tu sei troppo vero (02/04/2019)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 26944 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11115 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 05/03/2018 al 11/03/2018.
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Rosanna Peruzzi

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Biancolillo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

Le amanti

Matilde Serao è stata una scrittrice e giornalista italiana, protagonista del rinnovamento della letteratura e del (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Antonio Biancolillo

Il rumore

Introspezione
Non lo trovo
nei mercati,
nel traffico delle città...

non lo trovo
dove urlano le mine,
negli stadi gremiti di gente...

lo sento
nel labirinto
del mio enorme silenzio

quando s’addormenta
la speranza
di dimenticarti.


Club Scrivere Antonio Biancolillo 06/08/2010 15:02| 22| 5920


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Giorgia Spurio
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Versi sublimi nella profondità del sentire.
Tutto il circostante è capovolto, diviene muto dinanzi al prevalere di quel labirinto dell'essere, albergato da un silenzio che esplode in rumore dell'anima.
Un rumore che non può rimanere imploso dinanzi alla consapevolezza sofferente dell'impossibilità dell'oblio. Complimenti, mi inchino! Un abbraccio»
Chiara Pinnone (06/08/2010) Modifica questo commento

«Stupenda. Davvero stupenda. Per la sua originalità ed espressività. Piaciuta tanto da conservarla.»
Giorgio Lavino (06/08/2010) Modifica questo commento

«Il rumore che disturba l'anima non è quello dei mercati o dello stadio, ma quello che è dentro di noi, quello che si fa sentire nel silenzio della nostra solitudine e che ci mette di fronte a noi stessi e alle nostre sofferenze più profonde. Mirabili versi!»
Rossella Gallucci (06/08/2010) Modifica questo commento

«non so se sia un disturbo... forse è un pezzo d'anima, il più importante, il più sentito... che mi/ti riporta a lei... grazie, condivisa, accarezza dentro, molto bella tra gocce di cristallo negl'occhi del cuor... dio mio... che botta! un abbraccio caro Antonio»
alessio carlini (06/08/2010) Modifica questo commento

«E' quel suono assordante supera ogni altro rumore... Quel silenzio... Versi ben scritti che apprezzo»
Club ScrivereLina Sirianni (06/08/2010) Modifica questo commento

«Non c'è rumore più forte dell'animo che urla... nei suoi silenzi... Pensieri di penetrante intensità in versi profondamente scolpiti che... urlano dentro al lettore.»
Daniela Ferraro (06/08/2010) Modifica questo commento

«Quando il silenzio diventa talmente opprimente da diventare un assordante rombo che scuote le pareti dell'anima... e ritornano vivi i tormenti di un amore che si vorrebbe dimenticare...
Un poeta del cuore... un poeta d'amore... che si sa leggere dentro!»
Tiffany 70 (06/08/2010) Modifica questo commento

«In silenzio. La leggo e non ho parole... solo emozione.»
Annamaria Barone (06/08/2010) Modifica questo commento

«Un urlo che si sente tra i versi e pervade l'anima di ascolta, molto bella i miei complimenti all'autore.»
Pp (06/08/2010) Modifica questo commento

«quel rumore che urla dentro e solo noi possiamo ascoltare nel silenzio della nostra anima... quando l'amore ci fa soffrire, quando vorremmo dimenticare»
Club ScrivereMirella Santoniccolo Mairim14 (06/08/2010) Modifica questo commento

«ci sono dei rumori che non ci abbandonano mai, e che sono più assordanti nel silenzio, che in mezzo alla confusione... bellissima poesia»
Silvia Cingolani (06/08/2010) Modifica questo commento

«Quella speranza che si addormenta si risveglierà,tutto ciò che a lungo andare fa soffrire è giusto che abbia la sua fine, anche se non lo sapremo ami accettare.
Amara anzi... amarissima, ma una magnifica poesia.»
Kiaraluna (06/08/2010) Modifica questo commento

«Un rumore assordante, che, anche se doloroso, è bellissimo poter sentire
nell'anima... quando c'è il silenzio significa che, anche noi, siamo spenti nel
profondo.
Versi stupendi e molto armoniosi, apprezzatissimi
Strepitoso, come sempre del resto, lo sfondo prescelto»
Club ScrivereSilvia De Angelis (06/08/2010) Modifica questo commento

«Il rumore quello incessante di un cuore che palpita freneticamente quando si cerca solo di cacciare via quell'amore da noi stessi... Gli altri rumori si annullano dinanzi a quel tuono che attraversa le pareti del cuore, dell'anima... Stupenda Antonio di grande intensità»
Calliope04 Teresa Esposito (06/08/2010) Modifica questo commento

«Gli ultimi cinque versi sono capaci di farci sentire effettivamente cosa voglia dire il rumore – una breve, insolita per l'autore, letta con vera curiosità.»
Club ScrivereBerta Biagini (06/08/2010) Modifica questo commento

«Una poesia emotivamente coinvolgente. Il dolore del cuore più forte di qualsiasi altra cosa si possa vivere o percepire. Un rumore silente che ha una forza grandiosa all'interno del proprio sentire. La chiusa rivendica la possibilità di una ribellione dell'animo che non si dà pace ed è tormentato. Poesia molto suggestiva. Molto significativa, piaciutissima!»
Raggioluminoso (07/08/2010) Modifica questo commento

«Como se olvida un amor, cuando este se ha sembrado en el alma tan fuertemente, que su rumor levanta olas que golpean las ventanas de la mente cada día, recordarte que aun esta allí con sus raíces profundas. Introspección muy particular, con tintes melancólicos y un poco amargos que deja su señal. Complementi»
Club ScrivereArelys Agostini (07/08/2010) Modifica questo commento

«è bellissima.

nei mercati, fra le vie della città, nel pressante traffico...
si, urlano le mine dell'anima tra gremiti di gente...

è il suo profumo... lo si sente in ogni labirinto e in ogni silenzio...
la si cerca, la speranza di dimenticarla... mentre ancora... ancora il suo odore prepotente sfiora le narici dei ricordi.»
Club ScrivereGiorgia Spurio (07/08/2010) Modifica questo commento

«Dolore, amore, strazio dell'anima, speranze disattese
Quanto è bella questa tua
Applausi e fiocco rosso per non dimenticarla
piciuta tantissimo»
Rosy Marchettini (08/08/2010) Modifica questo commento

«Perché è quando si addormenta la speranza di dimenticarti, che si fa più forte il rumore del tuo ricordo...
Strepitosa!»
Antonella Scamarda (12/08/2010) Modifica questo commento

«di notte i ricordi affiorano ed il rumore del pianto si fa più forte nella nostra anima. molto sentita.»
Club Scrivererosa dagostino (15/08/2010) Modifica questo commento

«Quando ci fermiamo, nel buio della notte, ad ascoltare il nostro cuore, non sentiamo il suo pulsare, ma tutti quei suoni, quel fracasso assordante che fa la nostra anima saltando con i suoi piedi di piombo sul tamburo dei ricordi, sui carboni ardenti delle speranze, stemperato per pochi attimi dalla melodia dei nostri sogni.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (16/08/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it