3294 visitatori in 24 ore
 158 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno
lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín
pétalos aterciopelados
cambiando el perfume
del aire
y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino,
petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore dell’inganno...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Impetuosa avanzi (13/02/2019)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 26581 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11098 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 26/11/2012
 il giorno 20/11/2010
 il giorno 19/07/2010
 il giorno 29/03/2010
 il giorno 29/10/2009
 il giorno 18/05/2009
 il giorno 09/02/2009
 il giorno 10/11/2008
 il giorno 26/09/2008

Autore della settimana
 settimana dal 05/03/2018 al 11/03/2018.
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Rosanna Peruzzi

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Biancolillo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

I misteri delle soffitte

Carolina Invernizio è stata la scrittrice più amata e più detestata, ma anche la più venduta e la più prolifica, della (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Antonio Biancolillo

Quando arriva la notte

Amore
Quando arriva la notte
e la memoria
inizia l’abbandono...

mentre sto lì... a penetrare
le smorfie del tuo viso
il tuo destino

la mia legge di amarti
senza le labbra
lasciate al silenzio...

per comprendere
il valore dei tuoi ricordi

acqua che scorre
sotto il ponte del sonno
con cui arriva sempre
il tuo mistero

la confusione
come si forma il giorno

in quell’angolo di storia
dove potresti aspettarmi...

perso alle ombre
e dentro il tuo sogno ancora.


Antonio Biancolillo 30/11/2010 21:44| 20| 9557 9183


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - cristina biga - Angela Rainieri
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Premio Speciale della giuria
Biennale di poesia
Città della Spezia 2011
»


I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Una lirica vibrante... rara bellezza e fascino d'atmosfera»
mario calzolaro (30/11/2010) Modifica questo commento

«affascinante davvero... quel penetrare le smorfie del viso mi piace un sacco! !»
Franca Donà astrofelia (30/11/2010) Modifica questo commento

«e quando arriva la notte si è persi nel viso delll'amato che dorme il sonno dell'amore... e c'è il tempo per comprendere e per comprendersi... bravo come sempre»
Eirene (30/11/2010) Modifica questo commento

«Suadente "la memoria che inizia l'abbandono". Un perdersi nel sonno di chi ancora dorme - e sognare all'unisono. I versi di questo poeta hanno sempre una grande potenza evocativa e il lettore li può ricamare addosso. Per questo le poesie di questo poeta emanano spezie particolari e sempre son rivestite di grande sensualità dalla libera interpretazione.
Il senso viene riscritto da chi legge ed è lui stesso che ne diventa autore. Bellissima! La mia anima ora è ricca di altri sogni - grazie!»
Raggioluminoso (30/11/2010) Modifica questo commento

«E quando arriva la notte la memoria cede, mentre si lascia parlare il cuore per assaporare momenti lieti.
Bella e dolcissima poesia piaciuta tantissimo»
Club ScrivereShelly Nicole Del Santo (30/11/2010) Modifica questo commento

«Ormai quando leggiamo le poesie dell'autore, sappiamo dove andiamo a finire – l'amore che sempre si legge tra i versi non delude mai.»
Club ScrivereBerta Biagini (30/11/2010) Modifica questo commento

«Una splendida elegia amorosa che rapisce il lettore in quella attenta descrizione delle sensazioni che nella notte osservando chi si ama vengono fuori prepotentemente.
Nella notte i ricordi come i sogni riaffiorano e diventa dolce l'attesa dell'amato.
Una splendida poesia, carica di emozioni.
Piaciutissima!»
Gabry Salvatore (30/11/2010) Modifica questo commento

«emozioni che vibrano, l'autore un gran maestro delle liriche d'amore, con le sue poesie non si perde l'occasione di abbracciare questo favoloso sentimento che può avere due facce consenziente e affascinante tutto da scoprire o un'angoscia infinita che trafigge l'anima e il cuore con un colpo letale... non è questo il caso della seconda ipotesi complimenti vivissimi all'autore»
Moreno il Duca (30/11/2010) Modifica questo commento

«Intense e vibranti queste emozioni suscitate sul far della sera in cui tutto tace e la mente si abbandona nel seguire quella legge dell'amore che cerca di scoprire il mistero che avvolge l'altro e comprendere il senso dei ricordi... Profonda e bellissima, complimenti e fiocco.»
Club ScrivereAngela Rainieri (30/11/2010) Modifica questo commento

«E quel frammento d'anima che s'invola nel sogno si veste dei colori della notte e dell'oblio... scorrono i ricordi come immagini tremolanti di un vecchio film tra ombre e misteri...»
Club ScriverePino Tota (30/11/2010) Modifica questo commento

«Quell'espressione particolare del sonno, dove un piccolo difetto s'accentua, rendendo ancora più attraente l'amato ci fa quasi sussultare di gioia e di profonde emozioni, che si posano intensamente nell'anima, esaltandola di gioia per quell'immensa creatività d'amore che il vivere riserva...
Versi strepitosametne belli, molto apprezzati
Raffinata e delicatissima l'immagine prescelta»
Club ScrivereSilvia De Angelis (01/12/2010) Modifica questo commento

«abilità non comune nel disegnare sogni d'amore...
lirica apprezzatissima!...cià*»
Aldo Bilato (01/12/2010) Modifica questo commento

«E sarò lì in quel silenzio... ove le mie ciglia chiuse lasceranno solo aleggiare fuori da me, quel che ho raccolto di te... mentre cercavi nei miei occhi quel tuo sapore che intanto lasciavi sulla mia pelle...
Raro è il gesto di racchiudersi all'ombra dei sogni dipinti sulle lenzuola ricamate di noi...
Ma prendi quel che ora sai nel mistero che parla di me...
Ho respirato te... dando i sospiri di me... ora il giorno sarà solo una materiale ombra della tua immagine che poggerà su di me...
Antonio sono dei versi così intensi... anima sempre di grande sensibilità...
Stupendo poeta dell'amore!»
Calliope04 Teresa Esposito (01/12/2010) Modifica questo commento

«Emozionanti versi a comporre una splendida lirica d'amore...
Complimenti!»
Luigi Arcopinto (01/12/2010) Modifica questo commento

«un sogno d'amore caldo e vibrante quando la notte cede alla memoria... splendida composizione poetica... grande»
Club ScrivereMidesa (01/12/2010) Modifica questo commento

«Quando arriva la notte a stupirmi nel flusso dei pensieri che dal passato si affacciano in un orizzonte che è il pensato, l'amore è come miraggio sognato, meta senza confine, né spazio né tempo, ma vaghezza indefinita che muove nei passi e verso i passi di un'immemore speranza, di un futuro non colto, di una brama mai appagata, di un sentore mai sentito, di un presagio mai annunciato.
In quest'essere in fieri il divenire da un giorno all'altro è l'illogico filo teso tra il buio e la luce, il diafano senso di un incompreso mattino, di un'alba che nasconde in seno il suo primo riverbero nell'attesa senza fine.
Maestro che sa trasfondere nelle parole le emozioni più recondite come battito d'ali, in un inconsueto rituale poetico- percettivo!»
Club ScrivereLoreta Salvatore (01/12/2010) Modifica questo commento

«...quando arriva la notte e la memoria
inizia l'abbandono...
questa è la parte più bella... quella che preferisco.»
Cinzia Casoni (02/12/2010) Modifica questo commento

«E tutto intorno è avvolto da un mantello di silenzio...
le ombre diventano respiro ed i pensieri si possono accarezzare, un volto, dei fianchi, un profumo ed un suono...
tutto così irreale, tutto così reale e vero...
quando arriva la notte, mi spoglio degli abiti dei ruoli e sono io, la mia essenza, la vera me...
quando arriva la notte l'impossibile diventa possibile, perché il silenzio è solo una strada che mi conduce direttamente alle porte del cuore...
cosa dire?
Magnifica, come la notte...»
Club ScrivereAnnamaria Barone (02/12/2010) Modifica questo commento

«Con fuertes y claras referencias el autor logra desarrollar una lírica que va más allá del sueño. Un toque de misterio para narrarnos ese momento mágico donde todos los sentimientos vividos -pasados y presentes- se mezclan permitiéndonos asimilar los gestos en el rostro de la persona, que ha sido y sigue siendo la mas importante en nuestra vida.
Melancólico y nostálgico cuando escribe: "la confusione/ come si forma il giorno/ in quell'angolo di storia/ dove potresti aspettarmi/ perso alle ombre/ e dentro il tuo sogno ancora".
Lirica da rileggere una ed altra volta, per riuscire a capire ognuna delle sue sfumature.
Molto apprezzata.»
Club ScrivereArelys Agostini (03/12/2010) Modifica questo commento

«Versi come sempre molto eleganti, intrisi di sentimento così tanto da vibrare;
ieri leggevo che una poesia non si spiega, si sente ...
questa poesia, ha tantissimi significati, tanti quanti sono i lettori, ma quello vero solo l'autore lo sa.
Lirica irreale vestita con il sogno dell'amato/a, molto bella, complimenti al poeta .»
Sadness (10/05/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it