2757 visitatori in 24 ore
 182 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno

lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín

pétalos aterciopelados
cambiando el perfume del aire

y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo.

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino

petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Narciso e la luna (16/08/2019)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 27628 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11087 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 05/03/2018 al 11/03/2018.
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Rosanna Peruzzi

Seguici su:



Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Canti Orfici

I "Canti Orfici" (1914) di Dino Campana sono stati al centro di uno dei casi più controversi della storia (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Antonio Biancolillo

Le parole che non sento

Introspezione
Non c’è mai un pensiero che mi consoli
così avvolto da lievi nebbie

sguardi a testa bassa
su strade ansiose del viaggio
lasciato da solo sotto il cielo

immenso mantello messo là in alto
sul passo della terra

a cercare qualcosa
che mi faccia spuntare le ali
nel costante destino
di scelte da raggiungere
a inseguire di tutto

senza resa in me stesso
nell’amore e nei sogni

ma spesso... penso che alla fine
le bugie del mondo
sono sempre uguali...
assurde legature al buio

a guardare troppo a lungo
quelle porte orfane di luce

senza accorgermi
di quelle che hanno aperto
solo per me...

e calpesto le parole che non sento
per trovare
il meglio in ogni attesa

nell’unica possibilità
a tutte le cose che voglio fare.


Club Scrivere Antonio Biancolillo 26/02/2011 10:11| 27| 6776


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Angela Rainieri - Dina
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Bella, intensa, significativa. Apprezzata sia come stile che come contenuto...
in gambissima!»
mario calzolaro (26/02/2011) Modifica questo commento

«Grande desiderio di proseguire in un percorso personalizzato, senza farsi
condizionare da un contorno, talvolta poco sincero, che serve solo a confondere
le idee in una esistenzialità, ormai, ben definita nel suo intercedere...
Splendidi, espressivi versi, molto ben delineati...»
Club ScrivereSilvia De Angelis (26/02/2011) Modifica questo commento

«Per una qualche assonanza, la lettura di questa bella poesia mi ha riportato alla mente "Ed è subito sera" di Salvatore Quasimodo..." Ognuno sta solo sul centro della terra, trafitto da un raggio di sole, ed è subito sera" e mi è sembrata pertinente, usarla come commento, che vale più di tante parole!»
Mario Bugli (26/02/2011) Modifica questo commento

«Le bugie del mondo sono tutte uguali... verità incontrovertibile. Ci sguazziamo dentro dall'alba al tramonto, siamo assuefatti eppure ce ne meravigliamo ogni volta, convinti dal filone di pensiero che "essere migliori" significhi "essere superiori".Avremo le ali quando guarderemo davanti a noi e non verso il basso. Bella riflessione»
Kiaraluna (26/02/2011) Modifica questo commento

«Un testo che l'Autore inserisce nella sezione ''riflessioni'' e che, a mio modesto parere, è un intenso sguardo nel proprio io interiore, uno sguardo che coglie lucidamente - l'amara verità - delle ''bugie del mondo tutte uguali, nell'affannoso e troppo spesso, vano tentativo di varcare porte aperte sulla luce...
intensa, coinvolgente, di grande spessore introspettivo...
molto, molto apprezzata.»
Stefania Stravato (26/02/2011) Modifica questo commento

«Le parole che non devi sentire... quelle che vengono dette solo per affogare se stessi, e le peggiori sono quelle che vengono da noi stessi... Sono quelle che non ci fanno vedere la luce che si affaccia su porte che ci hanno aperto e apriamo per vedere oltre, oltre quel buio inesorabile dei sogni perduti, delle aspettative che non arrivano... parole che invece devi travolgere in vero senso per andare avanti... Stupenda e di grandissimo significato... Ottima litica per stile e contenuto sei grande!»
Calliope04 Teresa Esposito (26/02/2011) Modifica questo commento

«Un'introspezione profonda, senza condizioni o influenze ma cogliere il proprio Io, nel senso delle parole che nell'oceano della vita si presenta tutti i giorni. Senza superiorità, senza superficialità ma semplicemente buoni ascoltatori...
Una lirica notevole, una forte penna di un Grande autore!»
Club ScrivereGiorgio Dello (26/02/2011) Modifica questo commento

«Bellissima poesia... Efficace... fa sentire tutta la sua forza emotiva e mi immedesimo totalmente in essa!»
Clara Gismondi (26/02/2011) Modifica questo commento

«Sono molte le parole che non vogliamo sentire quelle bugie tutte uguali che coprono con il proprio manto le verità della vita quelle parole che ci meravigliano che ci lasciano stupiti per noi che ci riteniamo perfetti anche le nostre non le sentiamo e sono dolorose e fanno male molto male complimenti splendido poeta»
Moreno il Duca (26/02/2011) Modifica questo commento

«El Autor comienza sus versos escribiendo: "No existe un pensamiento que me consuela" es allí donde muestra una de las tantas tribulaciones del ser humano, la continua búsqueda de si mismo, siempre perdido en la niebla de sus ansiedades, escarbando el camino. Y es aquí cuando escribe: "buscando cualquier cosa "que me haga brotar las alas".- Un cualquier cosa que lo saque del estado ansioso en que se encuentra, no importando el medio, la vía. Pide, que es lo contrario a "hacer" -haré todo lo posible por cambiarlo. No, nuestras imperfección no acepta el contrario, no nos damos cuenta que somos los únicos capaces de detener las mentiras y falsedades en las cuales nos vemos envueltos y de esta manera "encontrar la posibilidad para hacer.»
Club ScrivereArelys Agostini (26/02/2011) Modifica questo commento

«una ricerca molto profonda del proprio io, forte ed emozionante.»
Franca Donà astrofelia (26/02/2011) Modifica questo commento

«grande per stile e contenuto questa riflessione introspezione legata alle parole orfane di luce perdute tra le strade buie nel nostro profondo io»
Club ScrivereMidesa (27/02/2011) Modifica questo commento

«Mi piace, eccome se mi piace! Introspezione chirurgica poeticamente sinceramente e bellamente resa.
Eppoi... quel cercare ed attendere il meglio in ogni attesa è un felicissimo autoscatto d'anima.»
Club ScrivereMau0358 (27/02/2011) Modifica questo commento

«Un accorato, doloroso viaggio dentro se stessi alla ricerca della verità, così difficile da afferrare e, assieme, accettare.
Si, una vera poesia d'Autore!»
Daniela Ferraro (27/02/2011) Modifica questo commento

«Un viaggio quest'oggi che seppur nella sua tristezza riesce a darci quell'input per andare avanti – arrendersi nella vita dovrebbe essere l'ultima cosa, seppur a volte risulti molto molto difficile, ma l'energia che è in noi deve per forza riuscire nell'intento anche se a volte le falsità ci lasciano attoniti. E' vero, le cose che dobbiamo fare sono tante e non abbiamo il tempo di annoiarci.»
Club ScrivereBerta Biagini (27/02/2011) Modifica questo commento

«Il viaggio dentro se stessi è il più difficile da compiere, richiede grande coraggio. Anche il coraggio di scoprire verità che fanno male o bugie che ci fanno vivere. Grande interpretazione poetica questa appena letta, lascio al Poeta i miei vivi complimenti.»
Club ScrivereRita Stanzione (27/02/2011) Modifica questo commento

«Un'introspezione molto accurata per la profondità del pensiero espresso e per il lessico ricercato.
Ottima poesia.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (27/02/2011) Modifica questo commento

«Un viaggio introspettivo volto alla ricerca continua di quel qualcosa di indefinito e inspiegabile che dia un senso profondo alla vita, all'amore e ai sogni... Bellissima e profonda questa tua introspezione stilata nell'elegantissimo stile di sempre. Gradita e apprezzata immensamente. Complimenti»
Club ScrivereAngela Rainieri (27/02/2011) Modifica questo commento

«...e calpesto le parole che non sento...
le hai nel cuore
non occorre sentirle»
Cinzia Casoni (28/02/2011) Modifica questo commento

«L'ascolto è la dimensione dell'attesa, un consentire empatico con un interlocutore che sappia parlarci ed ascoltarci nello stesso tempo, un filo invisibile che ci lega a ciò che vorremmo sentirci dire, in una corrispondenza ideale con la persona che è degna del nostro sentimento. Le parole vere, che cerchiamo ed invochiamo, sono fuga all'apparenza calata sull'iniquità di un mondo che non ci comprende. Un'introspezione di pessimismo cosmico e di pregiatissimo valore che pone molti angosciosi interrogativi circa il percorso esistenziale. Grazie per averla scritta, maestro!»
Club ScrivereLoreta Salvatore (28/02/2011) Modifica questo commento

«Ed è l'incoscienza del coraggio a parlare, quella dell'uomo che non si arrende di fronte alla fatica della vita, che decide da impavido di continuare su quella erta salita, contro vento, contro il flusso che lo vorrebbe vedere affranto, ingrigito, ombra di se stesso. Nessuna resa. Mai. Questa vita è una ed una sola ed è dei folli e degli innamorati allungare le mani e saltare ad agganciarsi alla coda di un aquilone, quell'aquilone!
Applausi! E' commozione ed emozione leggere tra le tue parole anche di me, perché così io sono: credo ai sogni ed alla magia!»
Annamaria Barone (28/02/2011) Modifica questo commento

«Ci troviamo caparbiamente ad inseguire quel che cerchiamo senza accorgerci che esso potrebbe anche essere il nulla... Versi introspettivi che ci richiamano alla riflessione... Molto apprezzata»
Club ScrivereLina Sirianni (02/03/2011) Modifica questo commento

«Versi malinconici, dove si racconta di un pensiero che passeggia nella mente. Ma quel pensiero, scrive l'autore, non consola, quando è avvolto da un fare stanco, quando vive tra le nebbie dell'anima, su strade che si vorrebbe portassero lontano, mentre il passo ansioso ansima e continua la sua corsa. Una corsa che affatica e rende il passo pesante. E allora ci vorrebbero le ali per poter volare al di là dei sogni e raggiungere quel qualcosa a cui si anela, senza fatica, senza rimorsi. Ma il pensiero pensa e sa che non è facile e che tutto è uguale a sempre e che può essere menzogna oltrepassare il buio ala ricerca della luce. Così, continua l'autore: "calpesto le parole che non sento"perché l'attesa di ogni cosa si possa aspettare con serenità e forza!»
Club ScrivereRita Minniti (05/03/2011) Modifica questo commento

«Molto soffice anche se i contenuti esprimono una certa asprezza. Molto profonda e gradevole.»
senzamaninbicicletta (06/03/2011) Modifica questo commento

«profonda intensa e bellisima una chiusa che lascia il segno»
Club ScrivereMr Magoo (06/03/2011) Modifica questo commento

«Quante volte nella vita molti di noi si sono trovati a leggere il mondo con la forza della ragione mettendo a bando le sensazioni che arrivano dal cuore. La luce in fondo al tunnel per molti è semplicemente un sogno. Sapersi amare e saper guardare nello specchio dell'anima non sono abitudini praticate. Bellissime metafore e stile impeccabile. Complimenti»
Violeta C (07/03/2011) Modifica questo commento

«Profonda accurata introspezione dell'io, a scavare fino negli angoli più nascosti dell'anima, a cercare il senso della vita, come ultima spiaggia a desiderare un paio d'ali per volare, bellissima! complimenti all'autore ...»
Sadness (05/05/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it