3375 visitatori in 24 ore
 181 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno

lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín
pétalos aterciopelados
cambiando el perfume
del aire
y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino,
petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore dell’inganno...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Impetuosa avanzi (13/02/2019)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 26634 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11099 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 26/11/2012
 il giorno 20/11/2010
 il giorno 19/07/2010
 il giorno 29/03/2010
 il giorno 29/10/2009
 il giorno 18/05/2009
 il giorno 09/02/2009
 il giorno 10/11/2008
 il giorno 26/09/2008

Autore della settimana
 settimana dal 05/03/2018 al 11/03/2018.
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Rosanna Peruzzi

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Biancolillo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

Le due Tigri

La storia si svolge sei anni dopo gli avvenimenti narrati in "I misteri della jungla nera" il primo romanzo (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Antonio Biancolillo

Incoscienza Amore
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il caffé amaro

il suo sapore ha trovato sempre
la dolcezza sulle mie labbra.

Incoscienza di certe cose dell’amore
quando mi cavalca i giorni
e mi ritrova sempre nella mia idea

quella pazzia di conoscere
il tuo nome
che altri possono chiamare.


Antonio Biancolillo 22/03/2012 09:51| 22| 7788 7372

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Che altri possono chiamare...
il suo nome è: Amore, non può averne un altro...
grazie POETA...»
Club ScrivereAnna Maria Cherchi (22/03/2012) Modifica questo commento

«l'amore è una dolce malattia che mostra sempre gli stessi sintomi, anche quando può sembrare incoscienza o follia coltivare idee cui il passato dava solo certezze. Versi letti con piacere, per il loro armonico avvicendarsi e per la chiusa di una malinconica bellezza.»
maria cavallaro (22/03/2012) Modifica questo commento

«Quando aspettavo i passi delle attese... Ogni verso di questa lirica è una parola sola... Quella che tutti possono chiamare... Amore»
Club ScriverePierangela Fleri (22/03/2012) Modifica questo commento

«E' come trovarsi di fronte ad un vetro blindato, cercare di scoprire il punto debole per infrangerlo e superare così quelle incertezze, quella voglia fino ad allora sconosciuta o forse solo dimenticata, di assaporare un frutto che sembra inarrivabile. Così ho letto questo splendido messaggio d'amore.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (22/03/2012) Modifica questo commento

«"I passi delle attese"concetto poetico di rilevanza assoluta, caro Biancolillo.
E tutto il resto ne consegue in un sottile ricordare e riconsiderare il quanto
ed il come vissuto dell'amore. Già xché lei è il poeta dell'amore...»
Club ScrivereMau0358 (22/03/2012) Modifica questo commento

«Ci leggo la giovinezza e l'istinto, la spontaneità dell'età,
il batticuore e il mondo nelle mani solo perché si sta con
lei/lui; le piccole cose che sanno di tanto, di buono ...
nell'ultima strofa sento però un amore fantomatico,
si, la consapevolezza di una cosa che mai si sentirà ma che va bene uguale;
davvero bellissima, molto ...»
Sadness (22/03/2012) Modifica questo commento

«si, un amore che sia degno del suo nome non può che essere così
incosciente, intransigente... a volte pericoloso...
non ci sono ostacoli fisici né mentali all'irruenza che si propone quando siamo innamorati, veramente...
il testo, come sempre, lo trovo scritto con eleganza e forza...
mi colpisce spesso, quando leggo questo autore, la sua capacità di stillare forza e vibrazioni usando metafore delicate, dolci...
grande capacità... aggiungo»
EnzoL (22/03/2012) Modifica questo commento

«conoscere l'amore e perderlo è forse la cosa più dolorosa che esista, e il rimpianto brucia.
a volte la certezza, la sicurezza sono l'anticamera per la perdita.
Splendida come sempre»
Fiammetta Campione (22/03/2012) Modifica questo commento

«l'amore è incoscente quando si ama davvero... ricordi e gelosie sempre lì ha ricordarti la persona amata le certezze sfumano in quell'amore inarrivabile... e le attese di un cuore ancora innamorato... Malinconicamente toccante la chiusa... bella!!!»
Club Scrivereemmalisa lucchini (22/03/2012) Modifica questo commento

«verso dopo verso inebria il sapore meraviglioso impresso alla POESIA, calca il sublime d'essa e fa godere dei sentimenti che prevalgono nella vita in estensione che percepisce il cuore... rapisce la bellezza poetica nel suo addendo meraviglioso... complimentissimi è bellissima»
Splendido Leotta Michele (22/03/2012) Modifica questo commento

«L'incoscienza del coraggio d'amare, oltre ogni logica, oltre ogni punto debole e, infrangerlo... anche se, solo altri possono chiamare...
Versi stilati con eleganza e determinazione, gran maestria nelle metafore...
Bellissima, arriva e regala un emozione...»
Club ScriverePatrizia Ensoli (22/03/2012) Modifica questo commento

«in amore l'incoscienza regala dolcezza... regala la vitalità anche dell'attimo... di un sorriso fugace... di una semplice parola che apre scenari irrealizzabili ma da incanto per il cuore... versi musicali che apprezzo per eleganza e musicalità...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (22/03/2012) Modifica questo commento

«AMORE...è inconscienza... amore è follia... che si avvicina alla pazzia facednoci fare cose ...fuori dal normale... ma è così bello sentirsi sempre in paradiso... con una lacrima in mano ed un sorriso verso chi si ama...
Splendido... come sempre...»
Club ScrivereRita Cottone (22/03/2012) Modifica questo commento

«Solo l'ebbrezza d'amore riesce a trasmettere emozioni incontenibili, dal sapore dolcissimo e irripetibile, che fa valere all'infinito impercettibili attimi di vita...
Sempre nuovi spunti in un raffinato poetare d'amore»
Club ScrivereSilvia De Angelis (22/03/2012) Modifica questo commento

«...quella pazzia di conoscere il tuo nome che altri possono chiamare... dolorosamente amara come il caffè senza zucchero che anche io non amo...»
Club ScrivereNadia De Stefano (22/03/2012) Modifica questo commento

«Si ripercorrono tratti di gioventù che mai hanno abbandonato il campo – lunghe o corte le attese sempre palpitano rinnovando quegli attimi d’un tempo continuamente presente. Molto si cela in quell'incoscienza.»
Berta Biagini (22/03/2012) Modifica questo commento

«speciale tutta, ma l'ultima strofa potrebbe esser una breve egregia!...l'amore l'amore... incosciente, pazzo, e proprio per questo capace di mantenersi giovane sempre, come un adolescente che crede di poter cambiare il mondo... e guai così non fosse! la forza dell'amore sta nel farci valicare i limiti della ragione...
stile da riconoscere al primo verso, profondità da brivido... una lettura che val sempre la pena di conservare per ritornarci e rinnovarne il piacere, ammiratissima!»
Angela Fragiacomo (23/03/2012) Modifica questo commento

«Come capisco e condivido questi versi! geniale... sublime. L'Amore pazzo, incontrollato, incosciente, che si concede con cieca fiducia e vive i giorni nel respiro dell'amata. Totale e fortissimo. Sono ammirata veramente tanto. Complimenti.»
Laura Maira (27/03/2012) Modifica questo commento

«Recuerdo aquel espacio así grande/ cuando esperaba los días/ como fábula los atravesaba/ seguro y con la esperanza/ del mismo alegre fin.
No entendía mi experencia/ ni la razón de mis ojos/  nunca he bebido el café amargo/ su sabor siempre ha encontrado/ la dulzura en mis labios.
Inconsciencia  en ciertas cosas del amor/ cuando me cabalgan los días/ y me encuentro con la idea/ aquella locura de conocer tu nombre/ que otros pueden llamar.../ molto aprezzata»
Club ScrivereArelys Agostini (28/03/2012) Modifica questo commento

«Amore e follia vanno di pari passo... e quando quella follia ci pervade tocchiamo le stelle...
Poesia elegante e coinvolgente, apprezzatissima.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (01/04/2012) Modifica questo commento

«L'attesa ha sempre spazi enormi, distese di pensieri che confluiscono a un unico punto: quello di incontrare l'amore. Quell'amore che accorcia le distanze, che riempie il cuore di fili d'oro, che avvolge di speranza. E qualsiasi passo, davanti ad esso, è dolce, è pregno di sospiri e respiri anche se il pensiero che ritorna nella mente ha un sapore amaro... quando, come scrive l'autore"mi cavalca i giorni/e mi ritrova sempre nella mia idea", idea che corrode se ci si affaccia e si avverte gridare il nome dell'amata da altre voci, guardare da altri occhi, accarezzare da altre mani. Meravigliosamente bella... baciata da un velo nostalgico e malinconico!»
Club ScrivereRita Minniti (04/04/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Amari versi di Giuseppe Mauro Maschiella

Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it