4657 visitatori in 24 ore
 243 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno
lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín
pétalos aterciopelados
cambiando el perfume
del aire
y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino,
petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese
come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi
non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore dell’inganno...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Preludio di labbra (11/02/2018)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 24413 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11093 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 26/11/2012
 il giorno 20/11/2010
 il giorno 19/07/2010
 il giorno 29/03/2010
 il giorno 29/10/2009
 il giorno 18/05/2009
 il giorno 09/02/2009
 il giorno 10/11/2008
 il giorno 26/09/2008

Autore della settimana
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Pierangela Fleri

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Biancolillo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

Il cappello del prete

Con "Il cappello del prete" lo scrittore milanese Emilio De Marchi inventò il romanzo noir, un nuovo genere (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«Sì...Tante volte le dolci ore della note... mentre ti assopiscono... ti portano a fare quei profondi sospiri su quelle immagini di desiderio che si affacciano nei pensieri.
Un intreccio onirico tra orizzonti di colori e immagini di un amore lontano... troppo lontano nel respiro del proprio tempo.
»
Inserita il 30/12/2017  

Antonio Biancolillo

Solo profondi sospiri

Amore
Tutto scorre nella sua musica
quel vento tra cime di alberi
e ondeggio di nuvole
nel giardino segreto della luna...

Che strano questo amore
vive i colori della notte
cavalcando
verso orizzonti senza limiti
tra onde senza sosta...

Ogni nota
l’emozione leggera
di una stella
riflessa nei suoi occhi.

Oh...
che desiderio
di sfiorarli con le dita
nel pensiero
troppo lontano da raggiungere...
solo profondi sospiri
adagiati sulle ore che assopiscono.



Antonio Biancolillo 09/06/2013 17:02| 25| 4627 4431


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Alberto De Matteis - Lara
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Lirica stupenda ed emozionante....una vera perla !Apprezzatissima ,la conservo tra le belle... (nadia)

smiley Ti trovo sempre più innamorato sia delle donne che della vita. Ok come al solito hai fatto centro. A presto Nicola (Nicola)

smiley Dolcissimamente poesia, nel tuo stile inconfondibile, caro Antonio, che dona sensazioni di rara intensità, tutte da vivere e ricordare, in una bella lettura dei versi. Un abbraccissimo, silvia (Silvia De Angelis)

smiley Con la naturalezza di un menestrello che sa rendere le più nascoste vibrazioni in ...onde soavi,delicate, fuori dal tempo, ci conduci in una dimensione dove il sospiro d'amore diviene ...respiro universale e fecondo. (Luigi Introna)

smiley Melodia di parole che scorrono fluide sulle corde di un cuore traboccante di struggente poesia. (Lili)

smiley E’ nella notte che riaffiorano ricordi mai cancellati di un amore che sembra uscire dal cuore per librarsi nell’aria sospinto dai sospiri del Poeta. Lirica molto apprezzata. (Silvie)

smiley Antonio il grande... (Peppe Cassese)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«E nel buio della notte i sospiri prendono il sopravvento... pensieri di ieri che hanno lasciato una dolce malinconia dentro il cuore... immagini ancora nitide che tornano con la loro presenza per ricordarci di aver vissuto momenti magici... momenti d’amore che non si potranno mai cancellare ... poter accarezzare ancora i suoi occhi sarebbe il massimo... ma restano solo questi sospiri ... Sospiri d’amore che teneramente accompagnano il cuore e l’anima tra le braccia silenziose del proprio io... un sentire profondo che inevitabilmente coinvolge il lettore»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (23/01/2018) Modifica questo commento

«Quante immagini possono descrivere l’amore? Quanti desideri lo alimentano e quanti sogni consegnano i nostri sentimenti all’eternità... un’eternità racchiusa in uno sguardo, nei colori della vita che ogni giorno vediamo, nelle emozioni che sembrano la voce della natura, la sua musica. Sì, tutto questo è amore e il bravo Poeta lo esprime con dolcezza e profondità in questa bella poesia che tocca il cuore e lo accende.»
Club ScriverePagu (15/01/2018) Modifica questo commento

«Di quell’amore lontano son vivi gli occhi ed il desiderio di sfiorarli nel pensiero perché lontani da raggiungere... restano solo profondi sospiri. Dolcissima e bella, piaciuta ed apprezzata. Complimenti all’autore.»
Ela Gentile (14/01/2018) Modifica questo commento

«Beh, davanti ad un elenco di commenti eccellenti e straordinari, non ho il coraggio di dire la mia, quindi dico soltanto che mi è piaciuta.»
Umberto De Vita (14/01/2018) Modifica questo commento

«Sarà stato un mio problema ma il tuo componimento ho dovuto leggerlo quattro volte: la prima volta che l’ho letto, c’era qualcosa che ineffetti mi ha preso, ma solo all’ultima rilettura ho capito che non è stato quando hai parlato dell’amore o della musica bensì del tuo desiderio di sfiorare gli occhi della persona che ami e che travalica i confini spazio temporali e perfino il tuo pensiero. Mi piace quest’idea ma mi piace anche che i sospiri non restino poi delle emozioni inespresse e che il sentimento non resti qualcosa di incompiuto. Continuero a seguirti, magari con il prossimo compimento ci dirai come è andata a finire.»
Emanuela (14/01/2018) Modifica questo commento

«la lontananza, la distanza di spazio e di tempo trasforma il desiderio d'amore in sospiri, ed è abisso di notti il silenzio, è tremore dei polsi l'emozione, il ricordo o il desiderio di bacio e di osmosi di pelle, la notte che collega ed intreccia i pensieri, il rimpianto, nell'attesa che questo amore di notte e di respiri diventi battito del mondo, libero e vicino, a graffiare di bellezza il cuore. Bella della bellezza perfetta della semplicità»
Club ScrivereAnnamaria Barone (04/07/2013) Modifica questo commento

«e ondeggio di nuvole/nel giardino segreto della luna...
grande suggestione, sospesa nella bellezza che ci circonda, quando tutto passa dalla profondità dei sentimenti»
Club ScrivereRita Stanzione (13/06/2013) Modifica questo commento

«condivido il commento di redent, l'autore è capace con i suoi versi di costruire un'atmosfera magica, che sa di attesa, e che trasporta il lettore in un mondo parallelo che nulla ha di fisico... una delizia»
Fiammetta Campione (12/06/2013) Modifica questo commento

«La dolcezza di questi versi entrano nell’anima quasi in punta di piedi e in punta di piedi respirano d’amore. Un amore eternamente vivo tra le corde di un cuore che scrive e scrive sull’onda dei propri pensieri di un sentimento che fa battere il cuore e fa tremare pesino le foglie degli alberi stagliati al cielo nella notte. In quella notte dove prende vita quest’amore, rubando i suoi colori,”cavalcando/verso orizzonti senza limiti”come scrive l’autore, perché è nella notte che si accendono i contorni di quel corpo guardato dalla luna e dagli occhi di occhi innamorati nei quali, con rimpianto per un sogno lontano da raggiungere, s’adagiano stanchi, profondi sospiri. Una poesia che tocca il cuore, sensuale nell'espressione ed elegantemente descritta»
Club ScrivereRita Minniti (12/06/2013) Modifica questo commento

«Un sospiro che lieve volteggia nell'aria e rapisce il lettore. Un sogno d'amore desiderato che viaggia nel cuore della notte e accarezza gli astri chiedendone complicità. Stelle riflesse negli occhi, giardino della luna. Sfiorare gli occhi con le dita. Versi che aleggiano leggeri e che si posano delicati sul cuore.»
Vita D’Amico (11/06/2013) Modifica questo commento

«Questi versi trasudano emozione e rimpianto, un amore vissuto oltre il vetro ma così intenso e profondo da suscitare la sensazione che l'anima sembra volare in spazi senza tempo»
Club ScriverePierangela Fleri (10/06/2013) Modifica questo commento

«Una poesia che è un incanto leggerla. Versi che esaltano la bellezza "del pensier per lei"... di quel sospiro che aleggia. Del desiderio custodito nel profondo che poi riaffiora; emerge tra le cose più belle per spiccare come un fiore delicato nato solo per essere ammirato. "un canto" di meravigliose parole che si adagiano dolcissime a confortare il cuore mentre sospira ancora...»
Elle (10/06/2013) Modifica questo commento

«E’ proprio vero che dentro ai sospiri si può nascondere il mondo – in questo caso, è troppo poco il tempo a cui dedicarci a quella serpentina che scorre davanti ai nostri occhi.»
Club ScrivereBerta Biagini (10/06/2013) Modifica questo commento

«Una cosa che del Biancolillo da sempre mi colpisce, è la sua capacità di trasportare attraverso le metafore in luoghi 'sospesi'
che non hanno tempo, in bilico tra il reale ed il sogno
In questa poesia l'Incipit è la riprova della bravura di questo autore, che esordisce nel testo e con pochi versi cambia la visione stessa del sentimento, e lo emancipa alla sua vera natura magica, meravigliosa ed eterna...
Nella chiusa tutta la volontà da parte dell'Attore di toccare questa consapevolezza. di sfiorare questa perfezione.
Bella di più»
EnzoL (10/06/2013) Modifica questo commento

«Sfioro i tuoi pensieri e ti porto via con me in un mondo di emozioni... è bellissima!»
Club ScrivereCaterina Zappia (09/06/2013) Modifica questo commento

«Il sentiero del sogno è poesia che ci conduce alle radici, all'origine del nostro essere e lì troviamo la bellezza di un eterno che è sempre attuale e che si fa reale. Lì abbiamo contemplato la natura del divino mistero dell'amore e ne abbiamo conservato il senso. Lì mistero del nostro esistere e del nostro essere nulla nei confronti dell'Amore come Assoluto. Sospesi nel tempo siamo solo petali di un Cosmo che è puro pensiero. Opera divina, Maestro!»
Club ScrivereLoreta Salvatore (09/06/2013) Modifica questo commento

«Versi da cui si sprigiona una dolce musicalità
con quel desiderio sia pure di sfiorare soltanto
con le dita gli occhi d'una amore lontano...
ma poi ci si accontenta solo di profondi sospiri.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (09/06/2013) Modifica questo commento

«Nel giardino segreto della Luna s'insegue un amore sbocciato nel cuore e che sembra porsi a metà strada tra sogno e realtà.
Versi eterei ed eleganti che incantano il lettore, complimenti!»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (09/06/2013) Modifica questo commento

«stupendi versi che fluttuano nella dolcezza alla ricerca di un amore lontano da accarezzare e sfiorare anche solo con le dita, in quella stella che riflette i tuoi occhi nella notte fonda nei sospiri adagiati sul cuscino delle ore... un'emozione unica!»
Club Scrivereemmalisa lucchini (09/06/2013) Modifica questo commento

«Tra magia e passione si snodano questi versi che si adagiano sopra un mondo ovattato e ideale dove i sentimenti si fondono con l'universo.»
Antonella Modaffari Bartoli (09/06/2013) Modifica questo commento

«C'è il tuo modo speciale di parlare d'amore, la tua delicatezza vissuta però con passione... sei il poeta dell'amore, quello con la A maiuscola!»
Club ScrivereFranca Canfora (09/06/2013) Modifica questo commento

«Ogni verso trasuda un Amore profondissimo, sospirato notte dopo notte con la speranza di viverlo un giorno nella sua potenza e coinvolgimento carnale e spirituale, si contano le ore che man mano passano placandosi come i sospiri. Emozionante si percepisce il sentimento dell'attesa che fiacca le membra ed i pensieri.»
Santina Papa (09/06/2013) Modifica questo commento

«Un amore strano e magico che fluttua di dolcezza nella notte. È un sentimento profondo che chiede di emergere, di venire alla luce, vuole diventare colore, profumo, vita... Per adesso bisogna accontentarsi del sogno e dell'anelito di questo amore irraggiungibile, però è bello pensare che in un posto lontano c'è l'emozione di una stella riflessa nei suoi occhi... Si possono, comunque, vivere tutte le emozioni della notte prima che il sonno rapisca i pensieri...»
Club ScrivereSara Acireale (09/06/2013) Modifica questo commento

«Bellissimi versi d'amore anelato, troppo lontano per essere raggiunto!
Delicati versi di una melodia altamente poetica, come altamente poetica è l'immagine del giardino segreto della luna! Complimenti!»
Michelangelo La Rocca (09/06/2013) Modifica questo commento

«Sulle note di questa melodia, leggère queste parole, trasportano lontano... sino a raggiungere in volo, quelle stelle impresse negli occhi... e vederle... sentore di chi è lontano, irragiungibile... mentre spinge al desiderio, e il sonno pian piano prende e copre quela voglia di cuore lontano... meravigliosa tela dipinta...»
picciro (09/06/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley stupendaaaaaa complimenti! (Stefana Pieretti)

smiley Un caro saluto. (Pagu)

smiley anela alla perfezione della bellezza, grande (Paola Riccio)

smiley Tra le tue poesie d’amore più belle. Un caro saluto (Giacomo Scimonelli)


cialis originale

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Udire la tua voce (Poesia a tema)

Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Poesie

Amore
Preludio di labbra
Dentro il tuo nome
A te così somigliante
Se tu sapessi
Né il mare o il cielo
Follia dell’amore
Non perdona
Già alta su di te
Sull’altra riva
Così uguale
Tu ed io
Respirare il tuo guardarmi
Io che so di amare
Immagini senza parole
Cercami oltre le distanze
Quella che sei
Sempre ti racconto
Sempre la tua idea
Riverbero increspato
E’ così che poi arrivi
Così bella
Tra i versi
Tu stessa
Se tu mi chiamassi
Senza toccarti
Amore silenzioso
Quella di ieri
Sin tiempo
Rimpianti
E l'ho baciata
Giungi sempre
Non ti chiamerò più
Il bolero dei tuoi passi
No cambies
Aurora
E appari
Riflesso di luna
I baci delle labbra
Il mio Bolero
Solo profondi sospiri
Si stropiccia
Attimi
Respirando il tuo nome
Cuando tengo miedo
L’ho affidato a te
Ai margini dell’alba
Spiragli di fumo
Tra le porte chiuse
Sul tramonto del giorno
Canto de aurora
Tra i rami dei giorni
E mi travesto di te
Se vorrai
E mi tieni la mano
Incoscienza
Gioco di stelle
E mi chiedo perché
Al di là dell’apparenza
Incontro notturno
Chissà cosa pensi
E ripartirò
Azzardo di tempo
Non cercarmi
Riccioli di pensieri
Lamento silenzioso
Lassù in alto
Tra noi
Lì va la sera
Fino al sonno dell’alba
Cuando llega la noche
Un battito d’amore
Ora restami accanto
Palpiti iniziali
Solo un cenno d’infinito
Le voglio baciare
Amare l’impossibile
Là dove sono
Così nuda sulle labbra
Come anima nuda
Limpido, insospettato
Quando arriva la notte
Certi giorni
Non importa
Mi ritrovo
Rubami
E mi senti
Dove stai di te
E spesso inciampo
E intanto
Riconosco
Addio
Appunti sparsi della notte
A notte tarda
Sempre il tuo nome
Di te
Parlava di te
Sei lì
Sarà allora
Così ti vedo
L’attesa di te
Dove vado?
Nel tempo tuo
Storie diverse
Nebbia
Ripetizione infinita
Segrete somiglianze
Non posso amarti
Questo mondo suo
Amore sospeso
Non voglio
La tua luce
Pensiero di te
Amanti
Eterei
Randagio amore
Viverti senza termine
Il mistero di te
All’imbrunire
Imperfetto amore
Irripetibile
Forse domani
Improvvisa
Non ricordavo
Eterno istante
Il mio silenzio
Ma chi sei...?
Incognita
Arrivò quel domani
Parole non trovo
E scivoli lieve
Il tuo sì
Quando ho paura
Sei arrivata troppo tardi
Mi hai preso
Solo il respiro
Se potessi
Ti aspetterò
Attraverso di te
Se tu non mi restassi
Oltre il mare di te
Vengono da te
Mi doveva bastare
Mi hai portato tu
L'aurora
Se tu
Non eri mia
Tendo l'ascolto
Come se fossi tu
Pensieri
Meglio non ascoltarla
Noi due mai più
Io che non dormivo
Parole rubate
Il giorno si accende
E’ stato
Volo nel tempo
Ti guardo
Non chiedermi perché
Un nome una voce
Troppo buio
Scrivo di me
E mi ritrovo
Ti aspettavo da sempre
Ti cerco
In te mi perdo
E rimango senza parole
Storia di sempre
Gli occhi dei sogni
Cosa può essere
La musica del cuore
Clandestini corpi
Pensare
Girasole
Viso
Sipario chiuso
Poi ho incontrato te
Emozioni
Lei è donna
Lontano dal mio respiro
Il mondo che vorrei
Ascolto il silenzio
Sempre acceso
Il tuo nome
Ricordi
Soffio di vento
La rosa
E cerco...
Alba
Dipingerò
Incontro
Un attimo
Parlo con te
Un giorno qualunque
Mi manchi
Immagine
Rivederti
Passi di tango
La tua scia
Parole semplici
Occhi che parlano
Lontani
Attesa
L'ansia
Lettere
Ascolta il cuore
Sogno
Pazzia
Risveglio
Ad una donna
Presenza
Fine
Nient'altro potrei...
Il mio libro
Notte
Vibrante corpo
Canto d’amore
Sperare
Onde d’amore
Insieme
Carezze di sabbia
Sensazioni
Il tuo cammino

Tutte le poesie

Premio Scrivere 2014
Vivo dentro di lui I nodi del destino (Riflessioni) Menzione speciale
Così chiaro il suo abito "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Così bella Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Riverbero increspato Oltre la porta (Riflessioni)
Esistere La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))
Sempre ti racconto Tema libero
Premio Scrivere 2012
Ai margini dell’alba Fuori concorso
Premio Scrivere 2011
Non cercarmi Amore (Se tu mi dimentichi)
Chissà cosa pensi Tema libero
E ripartirò Nikos Kazantzakis (Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e entrateci)
Tacita pioggia scura Vittime da zolfo e piombo
Premio Scrivere 2010
E mi senti Poesia d'amore sul tema (Tu che mi ascolti)
Dove stai di te Tema libero Primo premio
Premio Scrivere 2009
Lunghe notti Le lunghe notti del poeta
Se potessi... Poesia d'amore
Premio Scrivere 2008
Mondi da scoprire Tema libero
Ascolta il cuore Poesia d'amore
Rallegrati e sorridi Madre Teresa di Calcutta (Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice)



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it