3098 visitatori in 24 ore
 230 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno

lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín

pétalos aterciopelados
cambiando el perfume del aire

y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo.

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino

petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Narciso e la luna (16/08/2019)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 27649 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11087 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 05/03/2018 al 11/03/2018.
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Rosanna Peruzzi

Seguici su:



Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La rivincita di Yanez

"La rivincita di Yanez" è l'ultimo romanzo del ciclo indo-malese scritto da Emilio Salgari. Yanez si è (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Antonio Biancolillo

Giungi sempre

Amore
Respiro scampoli d’aria
passati dall’odore di quella chiave
sempre accanto a me,
presagio del domani...

ma forse
ho sempre guardato i tuoi occhi
e nello specchio una forma...

ogni volta
il destino che hai mandato
sul tuo volto.

Che fine ha fatto l’amore?

Un muro alto la montagna,
imbracato nei sentieri che ho scelto
aspettando che sia la tua voce
oltre ogni picco...

e ti accarezzo la mano
misurando tra le dita
le distanze dal tuo indice.

Nel silenzio del lento sfiorarti
giungi sempre immersa nella nebbia
meraviglioso intreccio di paure
di averti accanto.


Club Scrivere Antonio Biancolillo 08/01/2014 17:22| 18| 6712


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Angela Rainieri - Rosita Bottigliero - Jibi - Maria Antonietta Calabrese
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Letta e riletta .Bella e commovente questa lirica ...è nelle mie corde,molto apprezzata !La conservo tra le belle per rileggerla. (Nadia)

smiley Benché latitante da un po' (almeno come scrittrice), non rinuncio a leggere poesie splendide come quelle dell'Autore. Ammiratrice fedele, come sempre (Silvana Poccioni)

smiley E nell'immenso incanto di una presenza che risiede accanto..il cuore si dona al mare dove boccia, il cuore, recita le parole migliori e ascoltarle, si raggiunge un angolo di cielo! Versi che fanno respirare la vita! (marosa)

smiley Le parole non hanno in sè senso..tu nelle tue..ne imprimi il migliore, come suggello di eternità che sfocia in un uragano d'emozioni..complimenti Amico mio.. (marosa)

smiley Lieve e struggente questa poesia! Le parole fluiscono tra rivoli di emozioni che avvolgono il cuore. Bravo come sempre! (Lili)

smiley La maturità poetica e l'introspezione disincantata Ti permettono di ascoltare ed enunciare le voci, le vibrazioni più delicate o immagini in trasposizione che provocano nel lettore emozioni non scontate e sconosciute... (Luigi Introna)

smiley Las líricas de este Autor flamean como una llamarada, entremezclandose con la pasión y el deseo, con el amor y el abandono, con la existencia íntima de un amor que ha convertido el camino en huerto de rosas o en delirio constante (Giuno)

smiley semplicemente stupenda...ogni altro commento è superfluo... (maria antonietta sestu)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Sentieri impervi da risalire per raggiungere le vette dell'Amore che pur tra le incertezze e i dubbi comunque giunge sempre al cuore di chi lo desidera davvero»
Club ScrivereCarla Colombo (08/01/2014) Modifica questo commento

«Una chiusa che racchiude tutta la bellezza di questi versi, l'amore che avvolge nonostante la paura di viverlo... molto apprezzata.»
Laura Di Vincenzo (08/01/2014) Modifica questo commento

«Riflessioni e dolci titubanze d'amore, che ne rendono ancor più prezioso il magico trasporto. Una lirica originale, e sentita, dotata di densi tratti poetici, che mettono in rilievo il particolare stile dell'autore
Poesia molto apprezzata»
Club ScrivereSilvia De Angelis (08/01/2014) Modifica questo commento

«Al centro della lirica una domanda: "Che fine ha fatto l'amore?" che scivola quasi inosservata, come se la logica risposta fosse rifiutata, tanto è l'amore che trasuda da questi versi, dove sembra non conti il corpo, ma solo quegli occhi, unico oggetto del desiderio, e in quel sogno sfumato basterà il brivido provato nello sfiorare la mano.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (09/01/2014) Modifica questo commento

«Giungi sempre immersa nella nebbia. Sembra che sia finito l'amore ma... all'improvviso se viene evocato con passione arriva inaspettato anche se immerso nella nebbia. La nebbia verrà diradata lasciando soltanto il bagliore del viso dell'amata, anche se... un timore sottile si fa strada. Leggo Amore e Poesia in questa originale lirica d'amore...»
Club ScrivereSara Acireale (09/01/2014) Modifica questo commento

«Un amore che anela a superare gli ostacoli che si sono frapposti lungo il cammino per risalire con fierezza "gli impervi sentieri della montagna" e in quel dolce sfiorarsi di mani sembra diradarsi anche la nebbia delle paure per lasciare spazio alla libertà di esprimere i propri sentimenti...
Profonda e bellissima, come sempre un incanto di poesia.
Piaciuta immensamente, complimenti! Conservo.»
Club ScrivereAngela Rainieri (09/01/2014) Modifica questo commento

«"Scrittore dall'animo sensibile e garbato, che raggiunge i cuori, e si eleva... con lo sguardo rivolto verso l'alto... Molto apprezzata... !"»
Club Scriverevalentinatortora (09/01/2014) Modifica questo commento

«Ed è questa la prova che non bisogna mai lasciarsi travolgere dalle vicissitudini della vita – la speranza non deve mai mancare, qualunque sia il modo in cui possiamo immergerci in un bagno salutare capace di far ritrovare il sorriso. Il titolo prevede già il futuro ed allora perché soffrire!»
Club ScrivereBerta Biagini (10/01/2014) Modifica questo commento

«e giungi sempre, oltre le paure della notte incombente, oltre le fatiche del vivere, oltre i dubbi delle distanze, giungi sempre, ogni volta che chiudo gli occhi per sognare, ogni volta che il mio respiro si mescola al vento, ogni volta che la pioggia argentata della luce della Luna mi avvolge e mi rende magica, come Essa è.Ed allora no resta che arrendersi, dolcemente, alla marea del sentimento che trasporta, al bene che supera le distanze, alle labbra che anelano solo alla fusione, respiro con respiro, dita intrecciate e lacrime di miele di cui nutrirsi... e resta la Bellezza, la verità, il Coraggio di un amore che non ha tempo che supera spazi che assomiglia all'eternità»
Annamaria Barone (10/01/2014) Modifica questo commento

«L'ho letta più volte questa poesia che racchiuse nei versi un sentimento molto profondo. Un amore che sembra camminare sospeso ad un filo di luce che a volte che a volte pare precipitare per poi riapparire nella nebbia ...meravigliosamente...
Grande Poetare Grande Poesia e Grande Autore
Sei stato immenso»
Club ScrivereDuilio Martino (11/01/2014) Modifica questo commento

«Fragilità e titubanze di un sentimento che sembra oscillare tra l'infinito e la fragilità, tra la paura e lo smarrimento che a volte coglie chi ama, che a volte viene torturato dal dubbio.»
Antonella Modaffari Bartoli (12/01/2014) Modifica questo commento

«Chissà perché nel respiro il sentimento che un'anima avverte è profondo più del suo stesso respiro, quasi a perdere la cognizione del tempo, come volare, come sprofondare nella trappola di un amore senza fine. E allora, appaiono nel silenzio gli occhi di questo amore, sempre, a rinverdire il pensiero, a ritrovare l'emozione. E anche se ci si chiede"Che fine ha fatto l'amore"come scrive l'autore, non può esserci che una risposta. L'amore è sempre lì,incollato alla mente, mentre se ne accarezzano dolcemente i contorni. L'amore che, nel momento che sembra svanire, riappare forte e incredibilmente vero. Ogni verso lascia sognare, lascia tanta tenerezza al cuore fino a toccare il cielo per la commozione.»
Club ScrivereRita Minniti (12/01/2014) Modifica questo commento

«Un senso di nostalgia pervade questi versi segnati dall'esperienza e dal ricordo. Una vaga rimembranza o una realtà che assedia il cuore e lo trasforma in uno slancio verso qualcosa di sublime e di elevato, che si chiama Amore. La memoria di un qualcosa d'indefinito e di Assoluto che lascia traccia indelebile nell'intimo spazio tanto da scalfire quella solitudine che in fondo tace di ogni nostro impercettibile sussulto. Il silenzio che è pace dolorosa o quiete viva di ciò che abbiamo vissuto nell'abbandono ad uno stordimento introspettivo. Un testo dal valore straordinario per le emozioni che evoca e lo stile inconfondibile del nostro autore.»
Club ScrivereLoreta Salvatore (12/01/2014) Modifica questo commento

«Il poeta offre un quadro poetico dove la percezione fa alla pari con quella attesa che pregna sempre le sensibilità. un contenuto poetico di grande armonia pur nella incertezza. Poetica di alto profilo.»
Club ScrivereFrancesco Rossi (15/01/2014) Modifica questo commento

«Il respiro dell'amore ne regala una presenza presente sempre... e nel disegnare il viso, occhi ne tracciano la vita, scorrono nell'anima e il silenzio scorre, inesorabilmente... versi delicati... si sente tutto il fascino di carezze profonde e intense in un mare di poesia... apprezzata per forma e contenuto»
Club ScrivereRosita Bottigliero (18/01/2014) Modifica questo commento

«"Dov'è finito l'amore?"...Un interrogativo che pone svariati spunti di riflessione... ma quell'Amore esiste oltre ogni muro che noi opponiamo, supera le distanze e resiste a tutte le nostre paure...
Poesia scritta con grande abilità che inevitabilmente coinvolge e affascina il lettore.
Molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (21/01/2014) Modifica questo commento

«Bellissima poesia. La paura di avere un compagno/a accanto per sempre fa scappare l'amore.
Questo blocco sull'amore diventa sempre maggiore tra gli uomini, che, invece di unire, separa gli innamorati e si è di nuovo soli.
Triste ed amara poesia ma meritevole come lirica.»
Paola Paolina Segatto (26/01/2014) Modifica questo commento

«Dall'inizio alla fine la vita di coppia è una prova d'amore. Quando credi che la passione, la frenesia siano al termine di una lunga convivenza, può subentrare la noia nel rapporto, dove il desiderio diventa tormento nella paura di perderlo. L'incallimento di un legame che dura da anni affievolisce i sentimenti amorosi e nel ritrovarsi ancora uniti, l'uno accanto all'altro è solo un sollievo che scaccia la paura del più non vedersi. E l'amore? Domanda che si pone l'autore. << che fine ha fatto l'amore >> Ora l'amore è come la vetta di una montagna, si cerca di scalarla, giorno dopo giorno, soffiando sull'occulta nebbia.»
Giovanni Chianese (20/03/2014) Modifica questo commento

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it