4507 visitatori in 24 ore
 217 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno
lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín
pétalos aterciopelados
cambiando el perfume
del aire
y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino,
petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore dell’inganno...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sì...così ti voglio (26/05/2018)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 25249 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11177 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 26/11/2012
 il giorno 20/11/2010
 il giorno 19/07/2010
 il giorno 29/03/2010
 il giorno 29/10/2009
 il giorno 18/05/2009
 il giorno 09/02/2009
 il giorno 10/11/2008
 il giorno 26/09/2008

Autore della settimana
 settimana dal 05/03/2018 al 11/03/2018.
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Pierangela Fleri

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Biancolillo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

L'idiota

"L'idiota" è considerato uno dei massimi capolavori della letteratura russa. Fëdor Dostoevskij vi vuole (leggi...)
€ 0,99


Antonio Biancolillo

Sin tiempo

Amore
Así quedan
esas imágenes, sin tiempo
entre músicas casuales
que eclosionan en la noche
en aquello que éramos...

hacia aquello que seremos
cerca como eres
en la vaga pretensión
de no estar solo.

Senza tempo

Così rimangono
quelle immagini, senza tempo
tra le musiche casuali
che si schiudono nella notte
in quel che eravamo...

verso quel che saranno
vicina come sei
nella vaga finzione
di non essere solo.



Antonio Biancolillo 30/04/2014 19:42| 14| 3948 3800| Traduci il testo della poesia


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Francesco Rossi - Rosita Bottigliero - Jade B
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Ascoltando questo brano di Vincenzo Loglisci sul video di Skyler Liu»


 

I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Il tempo si ferma nel ricordo che proietta immagini indelebili, scoperchiate dall'incantatore suono che fugge il presente e si rifugia nell'illusione speciale di avere la ragione d'essere del cuore..accanto..Splendida Antonio! (marosa)

smiley Quando la mente s'abbandona al profumo dei ricordi e note scivolano in armonia a rasentare l'idiliaco respiro nel ricordo. Speciale davvero.. (marosa)

smiley Ricordi indelebili d'amore, capaci riaccendere la mente di immagini nitide, da rivivere nell'intensità di respiri densi d'accesa passione.... Bellissimo leggerti, caro Antonio, un abbraccio forte, silvia (Silvia De Angelis)

smiley Rileggendo questo canto poetico si manifesta la consapevolezza di quanto prezioso e talvolta unico possa essere il nostro vivere, nella quotidiana lotta tra bene e male, in solitudine, ma confortato dalla luce dei momenti d'amore. (Luigi Introna)

smiley La nostalgia vanta numerosi tentativi di definizione.La poesia invece parla della nostalgia,ma solo per consolare chi la prova,definendola come “leit-motiv”perenne della sensibilità dell’uomo,e per bisbigliargli che non è solo. (calatea)

smiley Quale migliore definizione della poesia di questa: “…immagini, senza tempo/Tra le musiche casuali/Che si schiudono nella notte/In quel che eravamo…”. Magistrale. Grazie. (calatea)

smiley Splendida poesia, letta e riletta piacevolissima (li_mas)

smiley La nostalgia che non è rimpianto o abbandono alla malinconia ma caldo ventre in cui cullare la dolce solitudine dell’amore. Leggerti è’ sempre un piacere dell’anima! (Lili)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Senza tempo sospese in uno spazio aleatorio sono le immagini di un amore che non fa rumore... onde trasportate dal mare, nuvole mosse dal vento d'amore...
Raccontano un vuoto apparente, finto, in pensieri che scompigliano le idee. L'eleganza e la sottigliezza dei versi risalta prepotentemente.
Ammirata come sempre. E da tempo!»
Club ScrivereMariasilvia (14/05/2014) Modifica questo commento

«"Senza tempo"...così sono i ricordi di un grande amore che rimangono dentro di noi per sempre accompagnandoci nel proseguire della nostra vita con quella sottile malinconia che diventa il nutrimento quotidiano della nostra anima... fino a fingere di non essere soli e trasformare quell'assenza in forte presenza.
Versi che penetrano il lettore con la loro intensità espressiva, davvero apprezzati.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (10/05/2014) Modifica questo commento

«Poesia che certo non lascia indifferenti, colpisce al primo colpo e fa centro. La melodia che sprigiona ricorda il profumo dei mughetti, inebria in un tintinnio d'amore al massimo della fierezza»
Delinquente (03/05/2014) Modifica questo commento

«Poesia nostalgica, musicale, letta in lingua ha un suono dolce quanto il sottofondo. Il tempo non cancella istanti che hanno segnato gli attimi come... un valzer in una magica sera d'estate»
Club ScriverePierangela Fleri (02/05/2014) Modifica questo commento

«In pochi mirabili versi sembra di veder scorrere una vita, un tempo lunghissimo condensato in eterno istante celebrativo, perfezione che incanta!»
Club ScrivereCarla Colombo (01/05/2014) Modifica questo commento

«E questa è una poesia "senza tempo" - fra passato e futuro, dolcezza e solitudine. I ricordi si fanno concreti e tutto diventa nostalgia per quel tempo in cui, forse, non si conosceva la solitudine, oppure la consapevolezza di esser soli è giunta solo proprio con il passare del tempo che porta con sè inevitabile saggezza. E mi pare che questi versi lascino possibili scenari di interpretazione aperti, Molto ben congegnata.»
Freawaru (01/05/2014) Modifica questo commento

«Chissà perché il tempo, sempre protagonista, delle storie, dell'amore, dei propri giorni, si tira in ballo, nei momenti di nostalgia, quasi per fermarlo, dirgli che in lui tutto è conservato senza ombre, senza sfilacciature. Già... tutto quello che si vive diventa "senza tempo"nel momento in cui il ricordo affonda il suo pensiero nella mente. Là dove restano le immagini, i profumi, i sapori di ciò che eternamente, comunque vivranno nell'io. Di ciò che si è stati, di ciò che si è vissuto, di ciò che saranno i giorni a venire, ridipingendoli nell'inchiostro di quel tempo senza tempo che mai avrà fine. Un tempo che mai disperderà le emozioni, anche nei momenti in cui l'assenza di "lei" diverrà presenza, talmente è forte.»
Club ScrivereRita Minniti (01/05/2014) Modifica questo commento

«E' un fissare nella memoria quelle immagini meravigliose, impedirne la contaminazione del tempo, dove rifugiarsi e assorbirne la tenerezza, la vivacità e la compagnia, nell'illusione. Pochi versi accompagnati da una musica malinconicamente stupenda che trasformano i ricordi in magia.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (01/05/2014) Modifica questo commento

«E' possibile estraniarsi dal Tempo e dal fluire inarrestabile degli eventi? Ciò che accade si sottrae paradossalmente a noi stessi, alla sostanza dei nostri giorni, al domani. La dimensione dell'amore resta simbolicamente la categoria atemporale per eccellenza per interpretare la vita, gli istanti, le sconfitte e le vittorie. L'amore ci consente di dilatare il tempo, anzi di sovrastarlo. In questa composizione di estrema eleganza e sensibilità leggo una visione decentrata delle cose, quasi un guardare dall'esterno come spettatori la vicenda simbolica che l'Io va sperimentando. Il nostro poeta sa porsi in una retrospezione che lo eleva ad una perfetta simbiosi con l'amata, valicando lo spazio ed il tempo, nell'immaginario senza confini. Sublime»
Club ScrivereLoreta Salvatore (01/05/2014) Modifica questo commento

«Versi che arrivano dall'anima... bellissima chiusa! Stupenda Poesia, nelle due versioni e nel video, molto suggestivo leggerla con nel sottofondo questa musica magnifica.»
Nadia Mazzocco (01/05/2014) Modifica questo commento

«Toccanti queste immagini, dove si ritrovano momenti di quel passato che vorremmo ritornasse onde continuare a vivere quei momenti in cui il tutto era il niente ed il niente il tutto che completava istanti di vita sempre nel cuore.»
Club ScrivereBerta Biagini (30/04/2014) Modifica questo commento

«Sin Tiempo, senza tempo, tra illusione e realtà, tra fantasia e vissuto, dove si ferma il sogno? Dove sono le parole reali e gli odori e la pelle e dove comincia la poesia? Intensità, intreccio e le parole che diventano musica e perdono la connotazione temporale, perché sin tiempo è anche eternità...»
Club ScrivereAnnamaria Barone (30/04/2014) Modifica questo commento

«Delicatezza d'animo pervade la sinfonia quando penetra nell'anima...
si fa musica di parola e ascolta con una pennellata del cuore il ritmo...
complimenti»
Club ScrivereRosita Bottigliero (30/04/2014) Modifica questo commento

«Due strofe profonde come il mare, un'apnea d'incanto tra scogliere dipinte di rosa è musica nella notte che apre immagini allevianti solitudine instancabile. È forza d'amore, il miracolo nelle attese noiose, finzione il teatro al sapore d'amore. Bellissima, pochi versi, quanto bastano a coinvolgere il lettore, per intero, nel vortice di verace poesia.»
Giovanni Chianese (30/04/2014) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Poesie

Amore
Nelle tue ombre
Ti amerò ancora
Preludio di labbra
Dentro il tuo nome
A te così somigliante
Se tu sapessi
Né il mare o il cielo
Follia dell’amore
Non perdona
Già alta su di te
Sull’altra riva
Così uguale
Tu ed io
Respirare il tuo guardarmi
Io che so di amare
Immagini senza parole
Cercami oltre le distanze
Quella che sei
Sempre ti racconto
Sempre la tua idea
Riverbero increspato
E’ così che poi arrivi
Così bella
Tra i versi
Tu stessa
Se tu mi chiamassi
Senza toccarti
Amore silenzioso
Quella di ieri
Sin tiempo
Rimpianti
E l'ho baciata
Giungi sempre
Non ti chiamerò più
Il bolero dei tuoi passi
No cambies
Aurora
E appari
Riflesso di luna
I baci delle labbra
Il mio Bolero
Solo profondi sospiri
Si stropiccia
Attimi
Respirando il tuo nome
Cuando tengo miedo
L’ho affidato a te
Ai margini dell’alba
Spiragli di fumo
Tra le porte chiuse
Sul tramonto del giorno
Canto de aurora
Tra i rami dei giorni
E mi travesto di te
Se vorrai
E mi tieni la mano
Incoscienza
Gioco di stelle
E mi chiedo perché
Al di là dell’apparenza
Incontro notturno
Chissà cosa pensi
E ripartirò
Azzardo di tempo
Non cercarmi
Riccioli di pensieri
Lamento silenzioso
Lassù in alto
Tra noi
Lì va la sera
Fino al sonno dell’alba
Cuando llega la noche
Un battito d’amore
Ora restami accanto
Palpiti iniziali
Solo un cenno d’infinito
Le voglio baciare
Amare l’impossibile
Là dove sono
Così nuda sulle labbra
Come anima nuda
Limpido, insospettato
Quando arriva la notte
Certi giorni
Non importa
Mi ritrovo
Rubami
E mi senti
Dove stai di te
E spesso inciampo
E intanto
Riconosco
Addio
Appunti sparsi della notte
A notte tarda
Sempre il tuo nome
Di te
Parlava di te
Sei lì
Sarà allora
Così ti vedo
L’attesa di te
Dove vado?
Nel tempo tuo
Storie diverse
Nebbia
Ripetizione infinita
Segrete somiglianze
Non posso amarti
Questo mondo suo
Amore sospeso
Non voglio
La tua luce
Pensiero di te
Amanti
Eterei
Randagio amore
Viverti senza termine
Il mistero di te
All’imbrunire
Imperfetto amore
Irripetibile
Forse domani
Improvvisa
Non ricordavo
Eterno istante
Il mio silenzio
Ma chi sei...?
Incognita
Arrivò quel domani
Parole non trovo
E scivoli lieve
Il tuo sì
Quando ho paura
Sei arrivata troppo tardi
Mi hai preso
Solo il respiro
Se potessi
Ti aspetterò
Attraverso di te
Se tu non mi restassi
Oltre il mare di te
Vengono da te
Mi doveva bastare
Mi hai portato tu
L'aurora
Se tu
Non eri mia
Tendo l'ascolto
Come se fossi tu
Pensieri
Meglio non ascoltarla
Noi due mai più
Io che non dormivo
Parole rubate
Il giorno si accende
E’ stato
Volo nel tempo
Ti guardo
Non chiedermi perché
Un nome una voce
Troppo buio
Scrivo di me
E mi ritrovo
Ti aspettavo da sempre
Ti cerco
In te mi perdo
E rimango senza parole
Storia di sempre
Gli occhi dei sogni
Cosa può essere
La musica del cuore
Clandestini corpi
Pensare
Girasole
Viso
Sipario chiuso
Poi ho incontrato te
Emozioni
Lei è donna
Lontano dal mio respiro
Il mondo che vorrei
Ascolto il silenzio
Sempre acceso
Il tuo nome
Ricordi
Soffio di vento
La rosa
E cerco...
Alba
Dipingerò
Incontro
Un attimo
Parlo con te
Un giorno qualunque
Mi manchi
Immagine
Rivederti
Passi di tango
La tua scia
Parole semplici
Occhi che parlano
Lontani
Attesa
L'ansia
Lettere
Ascolta il cuore
Sogno
Pazzia
Risveglio
Ad una donna
Presenza
Fine
Nient'altro potrei...
Il mio libro
Notte
Vibrante corpo
Canto d’amore
Sperare
Onde d’amore
Insieme
Carezze di sabbia
Sensazioni
Il tuo cammino

Tutte le poesie

Premio Scrivere 2014
Vivo dentro di lui I nodi del destino (Riflessioni) Menzione speciale
Così chiaro il suo abito "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Così bella Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Riverbero increspato Oltre la porta (Riflessioni)
Esistere La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))
Sempre ti racconto Tema libero
Premio Scrivere 2012
Ai margini dell’alba Fuori concorso
Premio Scrivere 2011
Non cercarmi Amore (Se tu mi dimentichi)
Chissà cosa pensi Tema libero
E ripartirò Nikos Kazantzakis (Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e entrateci)
Tacita pioggia scura Vittime da zolfo e piombo
Premio Scrivere 2010
E mi senti Poesia d'amore sul tema (Tu che mi ascolti)
Dove stai di te Tema libero Primo premio
Premio Scrivere 2009
Lunghe notti Le lunghe notti del poeta
Se potessi... Poesia d'amore
Premio Scrivere 2008
Mondi da scoprire Tema libero
Ascolta il cuore Poesia d'amore
Rallegrati e sorridi Madre Teresa di Calcutta (Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice)



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it