4890 visitatori in 24 ore
 189 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno
lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio della stanza
distesa insieme
nel gran silenzio
vergine della materia....  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín
pétalos aterciopelados
cambiando el perfume
del aire
y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo

Canto d'aurora

Silenzio
tra i colori del...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo
passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre
guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese
come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi
non ho mai bevuto...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell'aria così vicina...
la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...
il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest'alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l'amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d'amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l'ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Un gioco proibito (09/11/2017)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 24036 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11015 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 26/11/2012
 il giorno 20/11/2010
 il giorno 19/07/2010
 il giorno 29/03/2010
 il giorno 29/10/2009
 il giorno 18/05/2009
 il giorno 09/02/2009
 il giorno 10/11/2008
 il giorno 26/09/2008

Autore della settimana
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Pierangela Fleri

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Biancolillo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La virtù di Checchina

"La virtù di Checchina", capolavoro della Serao, fu pubblicato, secondo le abitudini del tempo, prima a (leggi...)
€ 0,99


Antonio Biancolillo

Oltre il mio dolore

Sociale
Seduto sulla soglia dei giorni
in compagnia della mia ombra

distesa qui accanto... vaga e burlona

a scrutare un deserto d’anime solitarie
ove m’aggiro viandante per la via di un destino

contro il male freddo di un vento amaro.

Vedo ben chiaro quello che è fuori di me,
anima in pena e sudate paure... dritto e rovescio.

E quel che sono... l’ombra lo esprime bene.

Creatura strana la sua forma
più agile di me, vaga nella sua finzione...

sa qualcosa di me che io non conosco

e la guardo in silenzio per scoprire il segreto
del movimento giusto delle parole

e dei miei passi...

verso l’ansioso cercar d’orizzonte
il mio aquilone colorato di stupidi sogni

al di là del pensiero... oltre il mio dolore.


Antonio Biancolillo 21/09/2017 16:19| 19| 659 333


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Marisol58 - Giovanni Ghione - Elena Spataru - Pagu - Sara Acireale - Alberto De Matteis - Gerardo Cianfarani - carla composto - Anna Di Principe - Francesco Rossi - Ventola raffaele
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Sul tema della disabilità e del disagio sociale.
PREMIO DELLA GIURIA CITTA’ DEL GALATEO 2017
»


 

I commenti dei lettori alla poesia:

smiley È davvero molto bella. Emoziona. Da rileggere e rileggere. Complimenti. (Benedetta)

smiley Individui disagiati nella società e molto soli, alla ricerca di quel calore umano necessario ad un percorso di vita armonioso... Sempre bello leggerti, un abbraccio, Antonio,silvia (Silvia De Angelis)

smiley La tua capacità di guardarti intorno, al di là delle apparenze,tra a gente e nella diffusa solitudine del genere umano è sorprendente.Non sono stupidi sogni quegli aquiloni che riesci a far volare verso un nuovo orizzonte di vita. (Luigi Introna)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Versi che colpiscono profondamente sin dalle prime immagini, versi che non nascondono il dolore profondo in essi racchiusi, laddove la diversità di essere si tocca con mano. Una diversità che non deve confondersi con l’amore, con quello che un’anima ha dentro, con quello che il cuore sa comunque esprimere. Come un’ombra, la descrizione di ciò che non può apparire e di ciò che è apparenza agli occhi degli altri, ma non agli occhi di chi vive, di chi respira, di chi lotta per sentirsi fiero di esserci, per sentirsi una parte importante e infinita dell’universo. Un universo che guarda con attento stupore e amore e soprattutto con gli stessi occhi tutte le anime, tutti i cuori che battono.»
Club ScrivereRita Minniti (22/10/2017) Modifica questo commento

«Difficile non restare colpiti da questi versi: sensibili meditati profondi e partecipi.
Vera prova d’autore!»
Club ScrivereMau0358 (02/10/2017) Modifica questo commento

«Quel mondo là fuori che sembra irraggiungibile che porta i colori di aquiloni...
Metafora di sogni sospesi in quel vuoto che è dentro l’anima di chi sa dove sono i propri limiti... In quelle barriere fisiche che non si possono oltrepassare...
Con la mente e col cuore è vero si può addirittura volare...
Ma la realtà dei giorni d’oggi spesso è di ostacolo e rimane dentro quel dolore, quello sguardo perso ad osservare la propria ombra invidiandola.
Versi che toccano il cuore per sensibilità e delicatezza.»
Club ScrivereRosanna Peruzzi (25/09/2017) Modifica questo commento

«Una tematica delicatissima affrontata con grande equilibrio e sensibilità tanto da creare una forte identificazione con la vicenda umana di valore universale di chi soffre e vive con estrema solitudine la dimensione del dolore.
Essere viandante in una dimensione di estraniamento è la triste realtà di chi prova angoscia in un mondo che rifiuta l’altro.
In questo viaggio inconsapevole verso la meta il singolo è desolatamente lasciato nella sua condizione alienante, quasi come condanna dell’essere diversamente abile.
Immagini vive e nitide si stagliano in una rappresentazione drammatica del vissuto, creando partecipazione commossa del lettore.
Opera preziosa in tutti gli aspetti.»
Club ScrivereLoreta Salvatore (25/09/2017) Modifica questo commento

«Versi che richiamano ad una maggiore attenzione per coloro che sono "anime" sensibili, vive ma prigioniere di condizioni difficili.
Elogio al bravo poeta per questi bei versi e la sensibilità nel trattare un argomento così profondamente umano.»
Club ScrivereFranca Mugittu (24/09/2017) Modifica questo commento

«Percepiamo in quel seduto sulla soglia, in questo caso il poeta prende il sogno come punto centrale, ma potrebbe essere pure qualsiasi altro aspetto visto la delicatezza nel porsi,
del resto aggirarsi viandante per la via di un destino equivale, se vogliamo, a una ricerca spiccata e profonda della nostra interiorità che spesso deve fare i conti con la nostra ombra ma non solo, spesso bisogna fare i conti con l’indifferenza,
quindi io in quel "al di là del pensiero oltre il mio dolore" mi ci ritrovo appieno e in piena sintonia con questo percorso ideale e poetico legato dalla sensibilità oltre che dalla bravura dell’autore.»
Club ScrivereFrancesco Rossi (22/09/2017) Modifica questo commento

«Il nostro arcobaleno di sogni diventa piccolo se assistiamo alla solitudine e al disagio vissuto da numerose persone...
il valente Poeta versifica questa tematica sociale con estrema delicatezza e con una certa amarezza, ma evidenziando la profonda indifferenza soprattutto da parte di coloro che, invece dovrebbero provvedere a creare ponti di solidarietà e amore.
Un tema molto apprezzato ...elogio e stima per una Poesia di spessore!»
Club ScrivereAnna Di Principe (22/09/2017) Modifica questo commento

«Immaginare il mondo, luogo di pena e di anime vaganti, continua lotta contro tutto il male che ci circonda, come tutto intorno la realtà ci costringe a vedere. In questo navigare sconfinato, l’ombra di noi è più lesta, va come in avanscoperta e dunque essa sa più di noi, per come tutto evolverà in divenire.
Fermo immagini evocative, usate dall’autore che ben rendono il senso del nostro vivere, ma quell’aquilone di "stupidi sogni", a testimonianza dell’atavica esigenza umana, lascia una traccia felice da seguire, sulla quale depositare i nostri passi, nel tentativo d’un vivere migliore!
Una sequela di versi ben architettata e molto apprezzata! I miei più sentiti complimenti al poeta!»
picciro (22/09/2017) Modifica questo commento

«Mi ha commossa nel profondo, leggere questo poema carico di malinconia e dolore, ben si addice al mio sentire.
Condivido ogni singolo verso, dà risalto alla grandissima sensibilità del poeta.
Immensamente bella anche la chiusa.
Il mio elogio.»
Nadia Mazzocco (22/09/2017) Modifica questo commento

«solo chi si trova nelle stesse condizioni può capire questo disagio che ci fa sentire soli in compagnia della nostra ombra una parte di noi stessi che ci vive accanto dandoci un disagio fisico e psichico non indifferente ...giorni tutti uguali nel buio della nostra mente
Versi importanti apprezzati e sentiti il mio elogio al poeta che ha trattato con maestria un tema tanto importante»
Club Scriverecarla composto (22/09/2017) Modifica questo commento

«E quel che sono ... L’ombra lo esprime bene.
Ecco il verso che mi colpisce di più,
l’ombra è la figura che proietta l’essere libero
oltre il corpo che non identifica l’Essere interiore.
Sa qualcosa che io non conosco ... si muove e fluttua
senza nessun limite!
Toccante e chiara, fin dentro il fulcro dell’essere!»
Patrizia Ensoli (21/09/2017) Modifica questo commento

«"scrutare un deserto di anime solitarie" è Il quotidiano pensiero di chi vive nella disabilita’ e nel disagio sociale l’Autore interpreta con versi profondi e veritieri che raggiungono Il culmine nella magistrale chiusa per chi non ha altro che Il pensiero e Il dolore.
ELOGIO!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (21/09/2017) Modifica questo commento

«Quante anime lottano contro un vento amaro?
Sono soggetti deboli che andrebbero protetti per dare loro una chance, per superare lo scoglio che li separa dagli altri. E invece... assistiamo a una totale indifferenza da parte delle istituzioni e da un muro di incomprensione da parte della società. Davanti a un portatore di handicap siamo colpiti dal suo dramma più evidente cioè dal suo stato fisico. Non ci soffermiamo sui problemi psicologici che questo stato comporta. Questo tipo di atteggiamento è deleterio. Bisogna cercare di capire la sofferenza e il senso di solitudine che prova l’individuo con handicap. Nei casi più gravi la disabilità non può essere solo un problema della famiglia, ma dell’intera collettività. Molto apprezzata»
Club ScrivereSara Acireale (21/09/2017) Modifica questo commento

«Argomento non semplice e molto sentito... la disabilità e il disagio fisico e psicologico conducono le persone alla deriva verso un mare di solitudine...
sensazioni che colpiscono il lettore fin dalla prima lettura... versi ben scritti dove la sofferenza si può toccare con mano...
mi ha colpito in particolare questo verso:
’’ E quel che sono... l’ombra lo esprime bene...’’
Poesia molto apprezzata»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (21/09/2017) Modifica questo commento

«In compagnia dell’ombra, lei che sa tutto, oltre me, oltre il tempo e i sogni che diventano così banali di fronte al dolore che non vuole lasciare la mia esistenza.
Un testo particolarmente profondo, riflessivo e malinconico che coinvolge e fa pensare.
C’è tanto in questi versi, vita, sofferenza, quasi rassegnazione, come se tutto fosse così vano e, in fondo, ormai perso.
Esiste una salvezza?
Il Poeta la fa cercare a noi, nel nostro cuore che vorrebbe ancora amare quei sogni che dovrebbero essere speranza.
Un’opera davvero bella che ho molto apprezzato. Il mio elogio.»
Club ScriverePagu (21/09/2017) Modifica questo commento

«premio meritato, per espressioni e immagini, vagano ombre oltre il dolore, oltre l’esistere il pensiero aquiloni impazziti nel disagio fisico e psicologico problema sociale della solitudine... argomento ben sviscerato...»
emiliapoesie39 (21/09/2017) Modifica questo commento

«Un nugolo di versi interessanti come omaggio ai disperati e anime in pena che soffrono.
Il poeta con la sua sensibilità, ha pensato bene di ricordarli con una bella lirica che gli fa onore.»
Umberto De Vita (21/09/2017) Modifica questo commento

«Una poesia che parla di disagio ed handcap, io che in epoca giovanile ho lavorato come ricercatore presso la cattedra di neuropsichiatria infantile, oltre avere lavorato nei reparti di psichiatria di etc. Non sto qui a decantare la mia vita professionale ed il mio curriculum di medico specializzato in neuropsichiatria. Casistica di malattie con pubblicazioni. Etc. purtroppo spesso c’è sempre il cittadino incivile ed insensibile che mal sopporta l’handicappato con i suoi diritti, come capita anche nella mia città vedere occupato il posto auto riservato. Cmq encomio per il tema e per la padronanza di scrittura. Sef»
Giuseppe Vullo (21/09/2017) Modifica questo commento

«Spesso chi vive nel disagio fisico o psicologico o sociale non è più solo di quanti, come piccoli automi, vagano in un deserto di solitudine avvolti da un’aria di finzione o di reale falsità.
Mi ritrovo in questa descrizione.
Accompagnano questi versi sentiti ed ispirati immagini eloquenti che catturano il lettore. Molto apprezzata.»
Club ScrivereLuciano Capaldo (21/09/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
smiley sensibilissimo poeta, complimenti (Paola Riccio)

smiley Versi avvolgenti e pieni di espressività. Ciao. (Stefano La Malfa)

smiley Questa poesia arriva giusto a proposito per saluta (Giuseppe Vullo)

smiley salutarti e complimentarmi con te per la padronanz (Giuseppe Vullo)

smiley padronanza di scrittura. Stima. Sef (Giuseppe Vullo)

smiley poesia molto bella (Rasimaco)

smiley complimenti per versi tanto impegnativi.....saluto (emiliapoesie39)

smiley Sempre "IN" ciao Antonio. (Calogero Pettineo)

smiley Un caro saluto e buona serata. Ciao Poeta. (Pagu)

smiley Riconoscimento meritato...un caro saluto (Giacomo Scimonelli)

smiley È meritato il premio... Ciaooooooooooooo (Sara Acireale)

smiley Ottimi versi condivisi! un caro saluto! SL. (Giovanni Ghione)

smiley Sensibilità e empatia umana! Molto bella Antonio (Patrizia Ensoli)

smiley Pura Poesia! Bellissima... Plauso! (Vito Marco Giuseppe)

smiley Grande sensibilità del bravo Autore sf.Buona serat (Alberto De Matteis)

smiley Plauso, Antonio. Bellissima prova. (Rita Stanzione)

smiley sensibilità e bravura SL ciao antonio (carla composto)

smiley Premio meritatissimo Ciao caro un forte abbraccio (Nadia Mazzocco)

smiley Caro Antonio, ho sentito addosso i brividi (picciro)

smiley della tua poesia, come abito della mia taglia (picciro)

smiley sentendo addosso la pena che il vivere costringe (picciro)

smiley ad accettare, ma non passivamente! (picciro)

smiley I miei complimenti più sinceri..un abbraccio. (picciro)

smiley Una Poesia di spessore,grande Antonio.Saluti!Sl (anna di principe)

smiley Una grande lirica...come sempre, vai capitano!! (Ventola raffaele)

smiley Buona domenica Antonio! Rieletta sef (Giuseppe Vullo)

smiley Sensibilità, eleganza, sentimento! SF Bravo Buona (Franca Mugittu)

smiley Sofferenza nel deserto di anime vaganti. Bella! (Giovanni Chianese)

smiley Un caro saluto e un abbraccio. (Rosanna Peruzzi)
smiley Molto bella, complimenti (Stefania Siani)

smiley E’ bellissima... e complimenti! (Rita Minniti)

smiley Splendida! I miei complimenti... (Libera Mastropaolo)

smiley Antonio Un caro abbraccio (Nadia Mazzocco)

smiley stupenda poesia! complimenti! (Marisol58)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Poesie

Sociale
Oltre il mio dolore
Esistere
Tacita pioggia scura

Tutte le poesie

Premio Scrivere 2014
Vivo dentro di lui I nodi del destino (Riflessioni) Menzione speciale
Così chiaro il suo abito "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Così bella Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Riverbero increspato Oltre la porta (Riflessioni)
Esistere La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))
Sempre ti racconto Tema libero
Premio Scrivere 2012
Ai margini dell’alba Fuori concorso
Premio Scrivere 2011
Non cercarmi Amore (Se tu mi dimentichi)
Chissà cosa pensi Tema libero
E ripartirò Nikos Kazantzakis (Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e entrateci)
Tacita pioggia scura Vittime da zolfo e piombo
Premio Scrivere 2010
E mi senti Poesia d'amore sul tema (Tu che mi ascolti)
Dove stai di te Tema libero Primo premio
Premio Scrivere 2009
Lunghe notti Le lunghe notti del poeta
Se potessi... Poesia d'amore
Premio Scrivere 2008
Mondi da scoprire Tema libero
Ascolta il cuore Poesia d'amore
Rallegrati e sorridi Madre Teresa di Calcutta (Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice)



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it