3264 visitatori in 24 ore
 213 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno

lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín
pétalos aterciopelados
cambiando el perfume
del aire
y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino,
petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore dell’inganno...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Impetuosa avanzi (13/02/2019)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 26621 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11099 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 26/11/2012
 il giorno 20/11/2010
 il giorno 19/07/2010
 il giorno 29/03/2010
 il giorno 29/10/2009
 il giorno 18/05/2009
 il giorno 09/02/2009
 il giorno 10/11/2008
 il giorno 26/09/2008

Autore della settimana
 settimana dal 05/03/2018 al 11/03/2018.
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Rosanna Peruzzi

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Biancolillo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

Il fu Mattia Pascal

"Il fu Mattia Pascal" è un celebre romanzo di Luigi Pirandello che apparve dapprima a puntate sulla rivista (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Antonio Biancolillo

Io che non dormivo

Amore
Non ha voluto svegliarmi.

Ma era impossibile.

Io non dormivo

era da tanto
che non lo facevo.

Era lei che lo pensava
e non ho potuto chiamarla
quando
a poco a poco
mi ha tolto la poesia dal cuore
per andarsene,
sicura che non l'avrei vista
ridere forte.

E non potei chiamarla
per vedere che mi amava
perché non voleva svegliarmi
dal mio sonno
sapendo
che non avrei più dormito.

E l'ho lasciata fare

di lasciarmi da solo

io che non dormivo
e l'amavo.

Non potevo chiamarla

lei pensava che dormivo.


Antonio Biancolillo 11/08/2009 13:15| 21| 6477 6260


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Angela Rainieri - Fabrizio Diotallevi - Tonia - Eirene
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«A volte... in un grande amore... una realtà ti sembra impossibile... non può essere... e rimani nel sonno dell'orgoglio...»


I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Amarezza in questi versi... per un amore che si sarebbe potuto vivere ma che per orgoglio ci è stato precluso... Versi sentiti e apprezzati anche per la riflessione che mi hanno fatto fare... Mai lasciare nulla di intentato e cosa importante non lasciare che l'orgoglio annulli il nostro vivere... Così ho voluto commentare...»
Club ScrivereGaia22 Tiziana Porcelli (11/08/2009) Modifica questo commento

«Stupenda, non ho parole per esprimere quello che ho provato nel leggerla.»
Enzo Agostini (11/08/2009) Modifica questo commento

«Come sempre le tue poesie mi trasportano lontano, in mondi diversi, le note che abbini le odo nell'anima...
Lei pensava che te dormissi ed invece ...era stato l'orgoglio a voler imbrogliare... non l'hai chiamata quando, prima di andarsene lei si è girata... forse, in quell'istante avresti potuto traattenerla a te... ma tu, dormivi...
Mi affascinano le tue poesie anche perché per certe cose abbiamo lo stesso grado di sensibilità...
Piaciuta moltissimo e te lo dico con ammirazione»
Club ScrivereRosy Marchettini (11/08/2009) Modifica questo commento

«L'orgoglio, il silenzio dell'amore, dove le parole non possono dire quel poco che basterebbe per risvegliare il cuore.
Davvero amara questa stupenda poesia, piena di dolore e sentimento.»
Kiaraluna (11/08/2009) Modifica questo commento

«ma dove vai mai a prendere i versi che scrivi, Antonio? Questa è sublime, sublime.
Chapeau!.Maurizio»
Club ScrivereMau0358 (11/08/2009) Modifica questo commento

«Mhhh... io ne so qualcosa. Credo che l'orgoglio sia davvero la tomba dell'amore... versi delicatissimi di un'immediatezza disarmante... molto molto belli!»
Antonella Bonaffini (11/08/2009) Modifica questo commento

«L' orgoglio può essere causa della fine di un amore. Amarezza e rimpianto. Apprezzata.»
Cuccu Anna Maria (11/08/2009) Modifica questo commento

«La mancanza di comunicazione guidata dall'orgoglio porta alla fine dell'amore, versi comunicativi e immediati che entrano nel cuore, molto bella e apprezzata.»
Club ScrivereLina Sirianni (11/08/2009) Modifica questo commento

«si Antonio, ho ospiti, e sto facendo una sbiciatina sul compute ti dico anch'io, ma dove vai a pescare queste parole che mi emozionano, ho bevuto, e sono talmento felice con mio figlio, che mi fai anche piangere, si dove ti esce questo amore incondizionato, vuoi sapere una cosa, si vede che ho bevuto, ma che peccato che son grande di età
sai come vorrei essere io ad essere amata come ami lei, belle veramente troppo bella, io spero che il tuo sogno diventa veramente realtà, sei tenere, e lo so. ma mi commuovi, non, non avrei dovuto leggerti proprio oggi, non oggi non,»
Jeannine Gérard (11/08/2009) Modifica questo commento

«Grande intensità...poesia dai potenti accenti lirici, che prende il lettore. Molto piaciuta»
Club ScriverePaolo Ursaia (11/08/2009) Modifica questo commento

«E' difficile vivere con un rimpianto nel cuore – bisognerebbe sempre pensarci prima di prendere certe decisioni – Molto piaciuta.»
Club ScrivereBerta Biagini (11/08/2009) Modifica questo commento

«poesia di grande impatto emotivo rappresentando un disagio di coppia, la rete a maglie strette che strangola e non trattiene... intensa e comunque piacevole da leggere.»
Orma Detruria (11/08/2009) Modifica questo commento

«Io credevo che LEI che IO... l'amor che conosce orgoglio s'arresta al primo scoglio, mentre la sirena per il suo mare va e mai più ritornerà!»
Club ScrivereCarlo Fracassi (11/08/2009) Modifica questo commento

«Versi di grande impatto, espressi in maniera magistrale e raffinata, come è tipico dell'autore; versi dai quali trapela forte sofferenza mista a gocce di rimpianto, delusione ed intensa amarezza. Un componimento poetico di pregiata fattura che cattura l'attenzione del lettore sin dal primo verso. Letto d'un fiato ed apprezzatissimo.»
Carla M Casula (11/08/2009) Modifica questo commento

«Versi tristi, che fanno pensare a come a volte è difficile comprendersi pur amandosi e quando ci si chiude nel reciproco orgoglio di non ammettere i propri errori anche un grande amore finisce e non pare vero. Stupenda e bellissima poesia.»
Giovanni62 (11/08/2009) Modifica questo commento

«Quando si ama davvero... la parola orgoglio non deve mai esistere, né nella mente, né nel cuore; altrimenti non si ama abbastanza Antonio! Piaciuta.»
Tonia (11/08/2009) Modifica questo commento

«Capita che in una coppia ognuno dei due, aspetti che sia l'altro a fare la prima mossa, il problema è che troppe volte, chi compie il primo passo viene scambiato per debole, mentre secondo me si dimostra il più intelligente, l'orgoglio occorre, ma se la persona merita, bisognerebbe dosarlo a seconda dei casi, poesia commovente, condivisa, finale da lacrima, in poche parole capolavoro di autentico amore e grande presa di coscenza»
Fabrizio Diotallevi (12/08/2009) Modifica questo commento

«Strana, insolita, intensamente bella. Quel che mi sento di dire e che più mi ha colpito, bellezza a parte della poesia in sè, è la verità della poesia che viene strappata via! E quante volte ciò pare che succeda! E che forse spinge ad andare oltre, ma quando poesia diventa vita stessa ... duole e duole! Bella!»
Paolo Faccenda (13/08/2009) Modifica questo commento

«L'orgoglio è un brutto male che affigle molte persone... Ma è ancor più difficile vivere con un rimpianto nel cuore... Stupenda...»
Matteo Testi (15/08/2009) Modifica questo commento

«Il cuore che non fa riposare la mente.
Un gioco di pronomi personali, un rincorrersi di attori protagonisti che non si comprendono più, un pensare per pensare, credere per credere che porta alla fine della complicità, fine della comprensione e inizio di un tormento - il non essersi accorti del mondo che finiva, dell'allegria che cessava. La fine di un mondo senza darsi la pena di poterivi apporre rimedio.
Ma forse era tutto voluto predisposto, preordinato all'interno del fluire della vita o forse un grande amore che comprende il bisogno di libertà dell'altro.
Molteplici significati in questa poesia che intreccia le note del cuore con quelle dell'anima, per un grande filo conduttore: l'impossibilità di dormire dal troppo amore. Bella poe!»
Raggioluminoso (04/07/2010) Modifica questo commento

«a volte l'amore è troppo forte rende vigili tutti i sensi come una scossa di adrenalina... ineluttabile però a volte è la fine di questo sentimento che ci schiaccia e non si può o si vuole reagire... lo so... ho rischiato di perderlo il mio amore per orgoglio... tante emozioni come sempre... la conservo...»
Eirene (06/11/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it