3387 visitatori in 24 ore
 162 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno

lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín
pétalos aterciopelados
cambiando el perfume
del aire
y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino,
petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore dell’inganno...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Impetuosa avanzi (13/02/2019)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 26634 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11099 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 26/11/2012
 il giorno 20/11/2010
 il giorno 19/07/2010
 il giorno 29/03/2010
 il giorno 29/10/2009
 il giorno 18/05/2009
 il giorno 09/02/2009
 il giorno 10/11/2008
 il giorno 26/09/2008

Autore della settimana
 settimana dal 05/03/2018 al 11/03/2018.
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Rosanna Peruzzi

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Biancolillo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

Le due Tigri

La storia si svolge sei anni dopo gli avvenimenti narrati in "I misteri della jungla nera" il primo romanzo (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Antonio Biancolillo

Se tu mi chiamassi Amore
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo corpo possibile
che mi lasci dentro.


Antonio Biancolillo 06/11/2014 11:25| 20| 5607 5142


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Annamaria Gennaioli - Sara Acireale - fausto di pasquale - angelo blu - Elena Spataru - Ventola raffaele - Giovanni Chianese - Rosita Bottigliero - Alberto De Matteis - Jibi - Paola Pittalis - Francesco Rossi - Marinella Fois
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Desiderio passione tormento in questa bella poesia d'amore, io la vedo come un bell'albero ben potato, che non lascia troppe frange al vento ma che è pronto a crescere forte (Fabio Solieri)

smiley Un amore negato, per chi sa cercare anche nelle pieghe più intime dell'animo femminile, così mutevole e complesso non riesce a spegnere il desiderio, ma lo rinvigorisce nell'attesa di un "sì" mai impossibile... (Luigi Introna)

smiley Lasciano trapelare, un notevole desiderio d'amore, questi versi, elaborati con incredibile originalità, per stupire durante la loro lettura. Bellissima lirica, un abbraccio forte, Anto,silvia (Silvia De Angelis)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Il tormento nell'amore è un'agonia lenta nel morire dentro ma, se soltanto tu mi chiamassi ...!»
piera tola (06/11/2014) Modifica questo commento

«Non s'ode quel richiamo sperato, nemmeno guardando nello specchio ...come lucido trasparire dell'anima! S'anela quel suadente intimo respiro, sul viale dell'Amore! Buio rimane quello specchio --quel desiderio mai assopito rimane oltre il suo sentire nella sua voce... che non rompe il muro del silenzio producendo un lamento e lancinante diviene quel tormento!
Complimenti per i brividi che questa ode emana...»
picciro (06/11/2014) Modifica questo commento

«Un'enfasi l'eco di questi versi, uno scorrere dell'acqua sugli specchi è smarrimento sulla strada che pone fine al tormento. Amore nell'attesa è quel dolce richiamo, voce che nel silenzio non si ode ma penetra nel corpo oltre l'azzurro che affonda. Bellissima, pori in subbuglio sulla pelle.»
Giovanni Chianese (06/11/2014) Modifica questo commento

«Un respiro che si agita da dentro, profondamente
come un lamento che si contorce là, dove il suono suadente
dell'amore non si congiunge all'udire, ma vive, nella simbiosi costante
di quel tormento proiettato oltre, dove il mai ... è per sempre!
Breve, intensa, veramente da brividi!»
Club ScriverePatrizia Ensoli (06/11/2014) Modifica questo commento

«Un richiamo all'amore desiderio che si nasconde e arrampica su specchi di perché.
Lievemente malinconica ne sottolinea la profondità. ...bella.»
Club ScrivereRosita Bottigliero (06/11/2014) Modifica questo commento

«"Tu sei già il tuo oltre"
questo verso struggente suggella il senso malinconico dell'intensa sofferenza d'Amore, quando il desiderio inappagabile consuma e fa sentire il cuore in gola ad ogni squillo che purtroppo non sarà mai più quello unicamente desiderato... mai più...»
Club ScrivereCarla Colombo (06/11/2014) Modifica questo commento

«Una lirica struggente ...sofferta, velata di malinconia che la rende ancora più preziosa. Molto sentita ed apprezzata, vicinissima al mio modo di sentire. Applausi!»
Nadia Mazzocco (06/11/2014) Modifica questo commento

«Un amore desiderato oltre ogni cosa dipinto da questi versi in modo sublime, letta e riletta complimenti all'autore.»
Club ScrivereVentola raffaele (06/11/2014) Modifica questo commento

«C'è tanto desiderio in me di poterti amare, ma... inutilmente perché...
tu sei già il tuo oltre.
Da ciò nasce il grande tormento nel cuore e nella mente per quel
corpo che mi lascia dentro.
Versi che lasciano amare lacrime, senza alcuna speranza.
Lirica intensa e profonda che tocca le corde più intime.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (06/11/2014) Modifica questo commento

«E’ difficile proseguire nella vita quando dentro di noi tutto non ha più senso ed in amore purtroppo succede spesso. "Se tu mi chiamassi" quattro parole che celano tanto facendo volare la fantasia.
Berta Biagini (06/11/2014) Modifica questo commento

«Lirica profonda s'immerge nel profondo cuore, oltrepassa i sensi, consolida l'anima all'amore, armai lontano nel muro del silenzio.»
Club ScrivereGiovanni Licata (07/11/2014) Modifica questo commento

«"Se tu mi chiamassi... ma sei già il tuo oltre!"...
Quanto tormento in questi versi che lasciano incollata addosso tutta la disperazione che si prova per un amore perduto eppure ancora vivo nel cuore.
Lirica coinvolgente, molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (09/11/2014) Modifica questo commento

«Tormento e passione permeano il testo poetico pregevole del nostro caro Maestro che ben esprime uno slancio verso l'amata, un'inconfutabile certezza quasi a sconfinare in un'eco invisibile di rara bellezza. Una distanza incolmabile in uno spazio aperto e mai colmato. Oltre il limite l'indefinito canto e la purezza del cuore.»
Club ScrivereLoreta Salvatore (09/11/2014) Modifica questo commento

«Uno strazio, una lacerazione dell'anima, verseggiata in maniera sublime, che tocca le corde dell'anima. Un amore che è già oltre se stessi, un amore che non tornerà sui propri passi. Ma il poeta sembra aggrapparsi con tutte le forze ad una speranza ... se solo tu mi chiamassi ... che però risulterà vana! Grande Maestro!»
Vita D’Amico (11/11/2014) Modifica questo commento

«quando si ama si è sempre pronti a un cenno... un cenno che possa richiamarci e condividere con il sentimento che quando sincero non si spegne e mai potrà perire... intensa e commovente»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (16/11/2014) Modifica questo commento

«SPACCA il cuore in due leggerla. mi ha dato un attimo di un ricordo . plauso a te»
Matilde Marcuzzo (22/11/2014) Modifica questo commento

«Poesia d'amore di forte impatto
emotivo sul lettore.
Complimenti!»
Club ScrivereSergio Melchiorre (24/11/2014) Modifica questo commento

«E' quando l'anima si racconta che parla al cuore, che tiene il filo in una sospensione da far tremare tutti i pensieri, attraverso un sentimento che non trova pace. Un'invocazione, questa dell'autore, che lascia spazio a interminabili sensazioni. Un'invocazione all'amore che fa male, ma che dà gioia al solo pensarlo, al solo parlargli nel silenzio. Là dove il tormento, dell'unicità di quel corpo, si unisce a quell'indissolubile certezza che, come egli scrive"tocca le note di un lamento",conosciuto e temuto. Ed è nell'anima che si accasciano le possibili strade da seguire, e quelle che i dubbi scavano dentro, là nel fondo di una voce dove si vorrebbe sentirla attraverso gli specchi che riflettono un forte ed unico sentimento, quello dell'amore.»
Club ScrivereRita Minniti (30/11/2014) Modifica questo commento

«lamento d'anima a sospirar di dolore al cuore... Amore oltre lo spirito, oltre il piacere,
dove sarà, sempre amore ...e, mai dimenticare... lirica molto apprezzata... Complimenti! !»
Club ScrivereAdele Vincenti (14/01/2016) Modifica questo commento

«Lirica sentita, desiderio d"amore, richiamo che già ti vive. Elogio all'autore.»
Club ScrivereMarinella Fois (03/02/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it