3892 visitatori in 24 ore
 228 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo

Vivo a Trani, una città fantastica, la perla della Puglia. Alle spalle una continua lotta cercando di vivere la vita in ogni istante che mi viene regalato. Ho scoperto la gioia e la passione di fermare le sensazioni della mia anima e del mio osservare... con le parole dettate dal mio pensiero.
Un ... (continua)


La sua poesia preferita:
Lì va la sera
Lì va la sera
agitando la sua ombra

forma perfetta senza amante
come acqua della notte
che scorre sicura nel suo letto ...

angoli e curve
dentro gli argini silenziosi
del tuo nome ...

senza mai chiedere al buio
la strada che non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Quella che sei
...e rimango
sì, rimango lì

a devozione di quella che sei

ormai il nulla
disteso sulle mie labbra

di...  leggi...

Se tu mi chiamassi
Ah, se tu mi chiamassi
attraverso i miei specchi

se mi chiamassi
al di là dell’azzurro...

però tu sei già il tuo oltre
nel fondo della tua voce

inconfutabile certezza
che tocca note di un lamento
che conosco

il tormento
di un solo...  leggi...

I baci delle labbra
I baci delle labbra
oscura felicità del sogno

lì a fianco e così chiaro
nella sua verità della notte...

ostinata penombra

oltre lo spazio...  leggi...

Canto de aurora
Silencio
entre los colores del jardín

pétalos aterciopelados
cambiando el perfume del aire

y tu roció
deslizándose como canto de aurora
en el camino del cielo.

Canto d’aurora

Silenzio
tra i colori del giardino

petali di velluto...  leggi...

E mi tieni la mano
Tra le mani quel mondo tuo

passaggi inesplorati ancora
immersi nella nebbia
e passi bagnati nella notte.

Mi cullo nelle tue ombre

guardando il silenzio del cielo
sulle parole che aspetto
quando la luna non tarda più.

Tutto vuole essere...  leggi...

Incoscienza
Ricordo quello spazio così grande
quando aspettavo i passi delle attese

come favola lo attraversavo
sicuro sempre della speranza
del solito lieto fine.

Non stendevo mai la mia esperienza
e la ragione dei miei occhi

non ho mai bevuto il...  leggi...

Tra noi
Tra noi
solo quell’aria così vicina...

la tua ombra
lo spessore più grande
sulla distanza di un bacio

limite ultimo
che attende la sua materia...

il bordo di quelle labbra
dentro la misura
che non finisce mai

nel timore...  leggi...

Assurde complicità
Passeggio con i tuoi versi

sfogliando
pagine di un diario

scritto nella...  leggi...

Ora restami accanto
In silenzio sei arrivata
come scivolano le barche
con la vela tesa del tuo vento
sul mare fermo di quest’alba nuova.

Non ti avevo chiamata
perché non ricordo la mia voce
l’amore e le sue vie
il suo ventre caldo.

Ora restami accanto...  leggi...

Dove stai di te
Il nostro furtivo
fugace contatto
un succo di follia
al sapor d’amore
poggiato sopra un tavolo
pieno di nulla

e averti solo negli estremi
dove stai di te
a scrivere passioni
in lontananza
trovata lì per caso
in quel giorno

quel tempo
che...  leggi...

Pensiero di te
Mi chiedo
se domani è quello giusto
tra mille notti imbevute di perché
esausto
nel non sapere come desistere

trascinando alla disfatta
l’ordine di un destino

in continuo cambiamento
e senza mutare mai veramente
in questo bizzarro moto
che...  leggi...

Antonio Biancolillo

Antonio Biancolillo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Lì va la sera (03/07/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Sapori intimi (06/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Tu sei troppo vero (02/04/2019)

Antonio Biancolillo vi consiglia:
 Al di là dell’apparenza (26/01/2012)
 Pensiero di te (18/02/2010)
 Assurde complicità (18/04/2011)

La poesia più letta:
 
Ti aspetterò (29/09/2009, 26944 letture)

Antonio Biancolillo ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonio Biancolillo!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonio Biancolillo

Leggi i 11115 commenti di Antonio Biancolillo


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 05/03/2018 al 11/03/2018.
 settimana dal 15/05/2017 al 21/05/2017.
 settimana dal 12/10/2015 al 18/10/2015.
 settimana dal 11/08/2009 al 17/08/2009.

Autore del mese
 il mese 01/12/2016
 il mese 01/05/2012

Antonio Biancolillo
ti consiglia questi autori:
 Arelys Agostini
 Ventola raffaele
 Alberto De Matteis
 Rosanna Peruzzi

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonio Biancolillo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonio Biancolillo in rete:
Invia un messaggio privato a Antonio Biancolillo.


Antonio Biancolillo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

Storia dei Mille

La "Storia dei Mille" di Giuseppe Cesare Abba è la vivida narrazione di un garibaldino che ha vissuto momento (leggi...)
€ 0,99


Antonio Biancolillo

Nel bisogno del Nome Tuo

Spirituali
Libero mi lasci andare tra gli affanni
sfuggendo l’obbedienza che mi sussurri
spiragli di petali sul traguardo Tuo
disteso dentro me e questa mia terra.

Quella mano sicura mi stendi
quando non mi accorgo di Te
contorno irrevocabile d’amore
sulla tragica fatalità del mio tempo.

Conosco quella sensazione
dell’aria viziata che scelgo di respirare
spingendo sui passi veloci ogni prossimo domani
colpevoli di me stesso

così lontano da Te che sorridi
sui forse che mi ostino a camminare
tra pieghe di silenzio che si accordano
nel bisogno del Nome Tuo.

Scavando tra lacrime senza gocce
aspetto quella Luce che Tu
hai preparato per me pur sapendo
che mi troverà sull’altra sponda e senza nome.


Club Scrivere Antonio Biancolillo 10/01/2013 13:16| 24| 3453


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Alberto De Matteis - Silvana Poccioni
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


I commenti dei lettori alla poesia:

smiley La costante ricerca poetica Ti ha spinto vieppiù verso il vero Amore, assoluto, in una luce che racchiude in sè il Bene del creato, senza vincoli,incondizionato, nel fascino della Sua gratuità e del paterno richiamo... (Luigi) (luigi introna)

smiley La consapevolezza del proprio limite e il conforto di un Amore grande e assoluto, certezza a cui aggrapparsi nella precarietà del vivere (Liliana)

smiley molto intensa, come lo e' la tua vita. chi ti conosce sa che fai pulsare emozioni e passioni perche ti appartengono. (mariagrazia)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«La poetica eccelsa mette in risalto lo spirito libero del poeta che riesce a destreggiare il suo pensiero poetico in una tematica dove le emozioni sono realmente vissute.»
Club ScrivereFrancesco Rossi (10/01/2013) Modifica questo commento

«Un poema stupendo che sa trasmettere grandissime emozioni nel cuore del lettore. Una perla di luce!»
Nadia Mazzocco (10/01/2013) Modifica questo commento

«Una dolcissima poesia, struggente... in punta di piedi si accosta domandando nel bisogno... Una preghiera che a bassa voce rilascia quel mistico sfiorare il cielo, quasi si potesse toccare. Delicata, con versi che dialogano... attraverso l'anima. Un chiaro bisogno di raccoglimento e di affidarsi all'amore di Dio...»
Elle (10/01/2013) Modifica questo commento

«lirica struggente, dove il Poeta decrive con grande intensità emozioni dell'anima. chissà forse una residua goccia d'amore possa esserci, lì ci si aggrappa tra le pieghe del silenzio per cogliere quella Luce. Bella bella complimenti!!»
Club Scrivereemmalisa lucchini (10/01/2013) Modifica questo commento

«mai dubitare della Luce saprà sempre dove e come raggiungerci ...bellissimi versi complimenti»
Di Pasquale Fausto (10/01/2013) Modifica questo commento

«A chi è scettico non può non guardare attraverso la natura che lo circonda la luce di Dio. Il poeta descrive attraverso le proprie emozioni quanto può essere d'aiuto all'umanità cercare dentro di sè quella immensa speranza dentro il mistero dell'infinito.»
Antonella Modaffari Bartoli (10/01/2013) Modifica questo commento

«...splendidi versi che comunicano tutto il travaglio di una ricerca... lunga tutta la vita...
l'essere umano nasce con questo bisogno iscritto nel cuore...
.
lo stesso bisogno che noi abbiamo di Lui, Lui lo ha di noi
siamo liberi in questo»
hy ju (10/01/2013) Modifica questo commento

«Strugge questa poesia che ha il sapore di ravvedimento, di pentimento e che mostra tutta la difficoltà di camminare il giusto sentiero...
E si attende quella luce che allumi i passi, quella mano tesa che incoraggia a proseguire senza paura nella consapevolezza che esiste Lui che non ci abbandona. Secca la chiusa, molto efficace!!»
Club ScrivereDuilio Martino (10/01/2013) Modifica questo commento

«Sprizzano calore questi versi – in ognuno si può sentire il battito del cuore già pronto per quel domani che non aspetta altro di vedere la Luce. Difficile non rimanerne colpiti.»
Club ScrivereBerta Biagini (10/01/2013) Modifica questo commento

«Non esiste nel mondo migliore carezza, che quella mano che sa darti solo Lui, per aiutarti e portarti, sulla strada della verità. La fede muove montagne, la fede ti rialza nei momenti in cui ci sentiamo giù, perché tutti siamo presenza in Dio e camminiamo nella sua mano, solo che spesso ci dimentichiamo che lui sta li. "" Io sono il tuo verbo di luce. Le tue mani sono le mie mani"" Spera quella luce, cercala dentro di te, saprà donarti la tranquillità. Apprezzatissima.»
Club ScrivereArelys Agostini (11/01/2013) Modifica questo commento

«e quando leggo versi come questi, che mi accorgo della bellezza della poesia.
della capacità della poesia di trasportare chi legge ma sopratutto chi scrive così in profoindtà che mi lascia senza fiato.
Questa ricerca scritta dal Biancolillo è infine la ricerca ultima di ognuno di noi. la ricerca della parte divina di ognuno di noi, che sia poi esteriorizzata o interiorizzata attraverso la religione, poco conta...
è il Passo ciò che ha veramente significato nella maturità di un anima, ovviamente, che sia nella giusta direzione...
bella, ma bella...»
EnzoL (11/01/2013) Modifica questo commento

«Questa stupenda lirica io la vedo come una umile e sincera preghiera di chi, scavando dentro la propria coscienza, riconosce, nel suo essere libero, i propri errori, tradendo la stessa coscienza, che indicava un traguardo più alto.
Nonostante tutto è sempre Lui che stende la sua mano sicura e sorride sui forse che ci si ostina a seguire, aspettando però quella Luce che a nessuno è negato di vedere.
Poesia di forte impatto spirituale, Molto apprezzata. Complimenti.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (11/01/2013) Modifica questo commento

«ma quanto è bella, questa poesie è immensa, non è una preghiera ma un canto di gratitudine, verso quel Padre amorevole che sorride e non rimprovera, che mostra la via con la Sua Luce e invita, con un sorriso ad andare verso di Lui, verso il Suo abbraccio che consola e lenisce e che da pace e gioia e coraggio. E' commovente la sequenza che l'autore ha saputo dare al racconto del suo cammino, al suo ribellarsi a volte inutile alla Verità, alla giusta scelta, alla sensazione di una presenza costante che mai potrà abbandonarlo ed abbandonarci. Chapeu»
Annamaria Barone (11/01/2013) Modifica questo commento

«Un monologo interiore che è ricerca del trascendente, bisogno di cogliere l'Assoluto, imprendibile nel suo sovrastrare. Il Poeta esprime uno slancio sublime verso l'Infinito, il mistero dell'amore che diviene e che s'incarna. Un percorso doloroso che conduce alla presa di coscienza, alla Luce che illumina e dona pace. L'orizzonte si apre a nuove prospettive, attesa di una prossima rinascita, di una profonda conversione alla grazia, di nuova speranza che è insita solo in Dio. Un'ode spirituale che scava nel profondo per cogliere l'affanno umano e ciò che reca smarrimento. Opera d'inestimabile valore.»
Club ScrivereLoreta Salvatore (12/01/2013) Modifica questo commento

«MI ha coinvolto moltissimo l'immagine di questa presenza costante del Creatore nella vita di un'anima che spesso cede ai richiami del mondo pur rendendosi conto che ciò equivale a respirare aria viziata contro il respiro purissimo del Cielo. Lirica sentita e condivisa nel messaggio e ammiratissima per la pregevolezza dello stile.»
Donatella Pezzino (13/01/2013) Modifica questo commento

«Una bellezza interiore da togliere il fiato! Ripiegati sull'estremo bisogno camminando, errando come viandanti. Una luce da raggiungere come faro ma a volte le palpebre chiuse sui cammini indisturbati che cercano amore assoluto, nella vanità delle cose, difficili da accantonare. Complimenti alla tua anima»
picciro (14/01/2013) Modifica questo commento

«Solo Dio sa amarci in maniera del tutto gratuita da lasciarci andare liberi tra i sentieri impervi della vita e ci guarda mentre compiamo le nostre scelte, sbagliate o giuste che siano. Senza interferire aspetta paziente, con la mano tesa, che ritroviamo la via che ci riconduca a Lui riconoscendo la vera Luce...
Poesia stilata con cura lessicale ed eleganza che coinvolge pienamente il lettore.
Complimenti!»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (14/01/2013) Modifica questo commento

«É luogo comune pensare che l'Eterno guardi al Tempo come qualcosa di imperfetto, qualcosa che alla fine debba essere spogliato di ció che si porta appresso, come un frutto che giunto a maturazione, per essere mangiato, deve essere sbucciato. Ed é nudi e senza nome che, nel bisogno di bearci del Suo Nome, ci troveremo dalla sponda opposta del Fiume della Vita ad attenderLo. Piaciuta per contenuto e stile.»
Chiara Vacchieri (16/01/2013) Modifica questo commento

«il proprio Io sente il bisogno di quella Luce divina che possa riscaldare il cuore e l'anima... versi eleganti... scorrevoli e scritti egregiamente... apprezzatissima»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (18/01/2013) Modifica questo commento

«Lacrime asciutte mi troveranno ad aspettare quella luce che tu hai prepapato per me, pur sapendo che mi troverà sponda senza nome...
E' in rigoroso silenzio che assorbo questa preghiera di un cuore porto sui palmi delle mani, notevole e struggente poesia dell'anima»
Club ScriverePierangela Fleri (22/01/2013) Modifica questo commento

«meraviglioso incontro
meraviglioso questo nostro cercarLO
...non sentirlo nel cercarLo ...poi ti ribelli e già lo tagli...
sento di dirti la mia esperienza: non nella separatezza ho trovato
ma dentrodi me distinta uguale unita .E' li il posto delle domande e delle risposte di Dio unico molteplice personale ... mi aspetta fa di più è dentro
discreto»
adrianab (23/01/2013) Modifica questo commento

«La ricerca dell'origine e il dialogo con l'assoluto, bisogni dell'uomo di guardare oltre il terreno. Versi emozionanti, la certezza dell'accoglienza in un mondo Oltre»
Club ScrivereRita Stanzione (26/01/2013) Modifica questo commento

«Ammiro la foto, vedo una Luce Divina che illumina il cammino dell'uomo, che è vera Luce dello spirito, nel lavoro, per orientarsi, per fare scelte opinate, versi evocativi che implorano nel bisogno e oltre, quella Luce di cui hanno bisogno tutti gli esseri viventi, questi versi sono pieni di spiritualità ammirevole che io condivido ed apprezzo moltissimo, un sentire non comune, perché oggi prevale lo scetticismo, lirica soave come l'anima di chi invoca la Luce, scritta con acume e maestria.»
Club ScrivereColomba (29/01/2013) Modifica questo commento

«"Caro Poeta, noi non siamo soli... La nostra è una domanda continua, incessante: perché la fatica, perché il dolore, perché i passi faticosi... A tutto c'è un perchè, anche al dolore... E più un uomo cerca, e più trova... Grazie di questi bellissimi versi, felice di averti conosciuto... A Castelgandolfo..."»
Club Scriverevalentinatortora (24/11/2013) Modifica questo commento

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it